Milano: sgomberato il centro sociale Lambretta

Una delle villette occupate (foto via: ilgiorno.it)

Milano – E’ stato sgomberato a Milano il cosiddetto centro sociale “Lambretta”, un insieme di villette dell’Aler (abbandonate da 11 anni) occupate abusivamente la scorsa primavera da un gruppo di giovani. Quasi tutte le persone presenti al momento dello sgombero (circa una sessantina) sono state allontanate dalla struttura, tranne tre ragazzi che sono riusciti a salire sul tetto. Durante l’operazione i poliziotti sono intervenuti a colpi di manganello, ma non si registrano feriti o contusi né fra i giovani dei centri sociali né fra i poliziotti impegnati nello sgombero.

«Vogliamo resistere per almeno un giorno», spiegano i tre giovani sul tetto. «Ci aspettavamo lo sgombero – commentano gli altri componenti del gruppo dalla strada – ci siamo trovati in mezzo alla polemica tra Limonta e il questore. Tra l’incudine e il martello. Ognuno ha scaricato la responsabilità su altri e alla fine ci hanno cacciati».

Paolo Limonta, responsabile dell’ufficio Relazioni con la città del Comune di Milano, aveva scritto una lettera al questore Luigi Savina chiedendo «ufficialmente di non procedere allo sgombero forzoso degli immobili Aler di via Apollodoro occupati dalle ragazze e dai ragazzi del Lambretta». Lettera alla quale il questore aveva replicato spiegando che «il fine giammai giustifica i mezzi e il loro operato nasce da un atto illegale».

Al momento la situazione è tranquilla e non si registrano tensioni. Altri membri del collettivo hanno organizzato un presidio con gazebo all’esterno della villetta al numero 11.

Alberto Staiz

Foto homepage: metronews.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews