Milano: fratello e sorella uccisi nella notte

 

Il quartiere in cui è avvenuto il delitto, Baggio (casa.it)

Baggio, Milano – E’ stato ritrovato questa mattina in un appartamento di via Gozzoli il cadavere di una ragazza di 21 anni, probabilmente soffocata con un sacchetto. Qualche ore prima, anche il fratello della giovane era stato trovato morto a Rho, nota cittadina della provincia milanese, nelle vicinanze di un cassonetto. Sul corpo rinvenuti i segni di decine di coltellate.

Nonostante i 14 kilometri di distanza che separano Baggio e Rho, impossibile per gli inquirenti pensare ad una coincidenza. Sotto torchio per entrambi i delitti è dunque al momento il fidanzato della donna, cameriera in un pub del centro, sospettato di aver tolto la vita ai due forse dopo una lite.

In effetti, è stato proprio il ragazzo, reo confesso dopo un estenuante interrogatorio, a consentire la scoperta del primo cadavere. Accompagnato dai genitori e in evidente stato confusionale, il ventenne si sarebbe recato di sua spontanea volontà al commissariato di Bonola, confessando di aver dormito in via Gozzoli la notte scorsa e di essersi svegliato accanto alla vittima ormai esanime. La polizia si sarebbe quindi recata prontamente sul posto dove ha trovato la giovane  ancora adagiata sul letto.

Da parte del giovane nessun dettaglio, invece, sul secondo cadavere, la cui scoperta è avvenuta in maniera del tutto casuale, grazie ad un passante. Pare tuttavia che il corpo fosse avvolto da un lenzuolo che rimanderebbe esplicitamente all’appartamento che l’uomo condivideva con la defunta sorella. Verosimilmente, il ragazzo è stato ucciso nella sua abitazione per essere poi trasportato lontano dal luogo del delitto in auto. Proprio per questo, si ipotizza la presenza di complici.

Le ultime pesanti ammissioni farebbero pensare ad un gioco erotico andato male. Avvolta nel più stretto riserbo l’identità delle vittime. Gli inquirenti non sarebbe infatti ancora riusciti a mettersi in contatto con la famiglia.

Redazione

Foto via

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews