Michael Schumacher: addio alla Formula 1 a fine stagione

Schumacher con la Ferrari ha conquistato 5 titoli mondiali piloti, l'ultimo nel 2004

Suzuka (Giappone) – Dal Giappone, da uno dei suoi circuiti preferiti dove ancora oggi detiene il record di vittorie,  in conferenza stampa, Michael Schumacher ha annunciato ufficialmente il suo ritiro dal mondo della Formula 1, per la seconda volta, dopo quello del 2006 quando correva per la Ferrari.
Nonostante le voci insistenti che lo vedevano vicino ad un possibile arrivo in Sauber, il 43enne tedesco della Mercedes, dopo l’appiedamento dalla casa della stella a tre punte a favore dell’approdo di Lewis Hamilton, ha deciso di chiudere la sua lunga carriera presso la scuderia tedesca.
L’annuncio è giunto durante la tradizionale conferenza stampa del giovedì tenutasi a Suzuka, dove domenica Schumacher scenderà in pista per disputare il suo ultimo Gran Premio del Giappone.
«Non abbiamo raggiunto i nostri obiettivi, ma sono chiaramente felice dei successi ottenuti nella mia carriera in generale – ha raccontato alla stampa il Kaiser di Kerpen – Avevamo un contratto di tre anni ed è stata dura mantenere intatte le motivazioni e le energie. Ora voglio solo concentrarmi sulle ultime gare, godendomele insieme a voi. Voglio ringraziare Daimler, Mercedes-Benz, il team, gli ingegneri e tutti i meccanici per la fiducia che hanno riposto in me in questi tre anni».

Se fino a questo momento il sette volte campione del mondo ha totalizzato 43 punti anche grazie al 3° posto di Valencia e alla pole di Montecarlo, il tedesco è convinto che potrà chiudere al meglio il mondiale 2012 di Formula 1, a cominciare proprio dalla gara di Suzuka, dove nel 2000 e nel 2003 ha conquistato il titolo mondiale piloti con la Ferrari. E proprio Schumacher aveva già appeso il casco al chiodo nel 2006, prima di aver accettato, nel 2010, la corte della Mercedes che prevedeva un programma di lavoro che avrebbe dovuto riportarlo al titolo nell’arco di tre anni.

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews