India: nasce la metro al femminile

In India nasce la metropolitana riservata alle donne. A seguito degli stupri verificatasi a Nuova Dehli sugli autobus, le autorità cittadine hanno creato un luogo dove le donne possano sentirsi al sicuro. Una specie di botte di ferro, che ostacolerà il loro inserimento nella società.

Infatti, in questo modo si origina un ghetto, si estraniano ed uniscono nello stesso tempo, gruppi di donne spaventate da una figura maschile che è sempre più lontana da loro. E’ una pellicola trasparente che protegge solo in parte, limitatamente alla carrozza della metro, che scomparirà una volta raggiunta la destinazione.

Cosa succederà quando queste donne saliranno in superficie, sotto la luce del sole? Avranno ancora più paura. Ogni venti minuti, nel paese, avviene uno stupro. Un dato agghiacciante, che deve far riflettere sulla gravità del problema, che sembra ancora lontano dall’essere risolto.

I politici hanno dichiarato che cambiare la mentalità degli uomini insegnandogli a rispettare le donne non è un obiettivo semplice, né raggiungibile. Di certo, emarginarle in una carrozza sotterranea non indirizzerà gli uomini ad avere stima di loro. Al contrario, servirà a coprire l’emergenza con un velo di superficialità.

Claudia Polsinelli

Foto via http://social-news.net1news.org

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews