Marò in India: carcere per altri 14 giorni

L'Italia si mobilita per i due marò (daw-blog.com)

Roma – L’Alta Corte di Kochi ha rinviato la decisione sulla giurisdizione del caso dei due marò del Reggimento San Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone accusati di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati.

I due marò italiani, che prestavano servizio antipirateria a bordo della petroliera Enrica Lexie, saranno trattenuti in carcere per altri quattordici giorni, in attesa della decisione da cui dipenderà in modo sostanziale la pena che dovranno scontare.

Il ministro degli Esteri indiano S.M. Krishna ha dichiarato: «È il tribunale a dover decidere
come può essere risolta l’impasse» commentando la polemica sorta tra il governo del Kerala e il sottosegretario italiano Staffan De Mistura. La nuova data per la decisione sarà resa nota soltanto domani.

A disporre gli altri quattordici giorni di custodia giudiziaria è stato il magistrato che istruisce il processo contro Latorre e Girone, attualmente detenuti nella prigione di Trivandrum, nel Kerala.

Sempre domani i due militari saranno interrogati a proposito di quello che è accaduto a bordo della Enrica Lexie e della morte dei due pescatori, mentre si saprà finalmente l’esito del ricorso sul rilascio definitivo della stessa nave.

«Il governo del Kerala ha deciso giustamente di arrestare i due marò. Il tribunale deciderà come questo stallo possa essere risolta, questo però non influisce sulle cordiali relazioni tra Italia e India».

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews