Marò, ammesso ricorso Italia su incostituzionalità detenzione

Roma –La Corte Suprema di New Delhi ha ammesso il ricorso presentato dal nostro Paese circa l’incostituzionalità della detenzione di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due marò del reggimento San Marco arrestati con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani lo scorso 15 febbraio.

I giudici hanno chiesto al governo indiano e nello specifico allo Stato del Kerala, dove i due militari sono attualmente detenuti, di presentare una memoria. La prossima udienza è fissata per l’8 maggio e si attende ancora il giudizio dell’Alta Corte del Kerala che non si è ancora pronunciata in merito.

Nel ricorso per “incostituzionalità” presentato dalla Repubblica italiana si chiede che Latorre e Girone siano consegnati alle autorità italiane perché la detenzione in Kerala viola il principio dell’immunità sovrana e gli articoli 14 e 21 della Costituzione indiana.

Il legale Harish Salve ha sostenuto che lo Stato del Kerala non è competente nel giudizio di una disputa tra due Stati sovrani – Italia e India – in cui sono coinvolti dei militari.

Si è espresso sulla vicenda anche il ministro degli Esteri indonesiano Marty Natalegawa: «capisco le ragioni di entrambe le parti. Ho ascoltato la prospettiva italiana e auspico di poterla comunicare in modo appropriato, se può essere utile all’altra parte».

Intanto ieri uno dei nostri militari è stato definito “eroe” per aver evitato che un reporter indiano fosse schiacciato da una vettura in retromarcia. Il New Sunday Express ha commentato in prima pagina: «Il maresciallo tarantino sabato mattina, uscito dalla prigione per incontrare i propri familiari con un permesso speciale, insieme con il suo collega barese Salvatore Girone, ha salvato la vita ad un fotoreporter indiano che stava per essere schiacciato sotto le ruote di una macchina».

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Marò, ammesso ricorso Italia su incostituzionalità detenzione

  1. Pingback: Marò ammesso ricorso Italia su incostituzionalità detenzione | Made in India

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews