Marlon Brando e James Dean: una relazione burrascosa e violenta

"James Dean: Tomorrow Never Comes" racconta i dettagli della burrascosa storia tra il giovane attore e Marlon Brando, tra violenze e tradimenti

james dean

James Dean e Marlon Brando, i dettagli della loro storia d’amore raccontati in “James Dean: Tomorrow Never Comes” (foto: erosandpsychemagazine.wordpress.com)

Marlon Brando e James Dean erano amanti. Come un fulmine a ciel sereno, la notizia, riportata dal quotidiano britannico Daily Mail, si prepara a irrompere nel mondo di Holywood. Una mezza sorpresa, dato che, nell’ambiente cinematografico statunitense, sembra che molti sapessero già quanto viene rivelato all’interno di James Dean: Tomorrow Never Comes, il libro scritto da Darwin Porter e Danforth Prince ed edito dalla Blood Moon Production.

UNA COPPIA CONSOLIDATA A HOLLYWOOD – Basata sulle testimonianze di alcuni anziani giornalisti specializzati nel gossip, che ebbero l’occasione di conoscere James Dean prima della sua morte prematura, la relazione tra Marlon Brando e James Dean troverebbe conferma anche nelle parole dell’attrice Stella Adler e del regista Billy Wilder, secondo i quali a Hollywood era consuetudine considerare i due come una vera e propria coppia non ufficiale, anche se «il termine fedeltà era sconosciuto ai loro vocabolari».

UNA RELAZIONE BURRASCOSA – Una relazione che l’anteprima del libro e le testimonianze raccolte dipingono  a tinte fosche, con James Dean totalmente succube della forte personalità posseduta da Marlon Brando, che al contrario non ricambiò mai l’amore del giovane attore, considerandolo solamente come un mezzo per soddisfare i suoi piaceri di dominio. Una storia fatta di violenza psicologica e sesso sadomaso, iniziata già con il loro primo incontro nel 1949 a New York. Sembra che in quell’occasione Brando, che nella Grande Mela stava tenendo una conferenza, raccontò che lo sguardo intenso del giovane Dean gli faceva «bruciare la pelle». Da quel giorno i due diventarono inseparabili, con James Dean che, secondo il racconto dei suoi amici, iniziò ad imitare Marlon Brando in tutto, dall’abbigliamento al modo di porsi. Ma le rivelazioni non finiscono qui, perchè sembrerebbe che il libro contenga i dettagli anche di un’altra storia d’amore, che il bel James avrebbe avuto con Walt Disney.

Carlo Perigli

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews