Maria de Villota è stabile: l’annuncio dalla sorella

«Le condizioni di salute di Maria sembrerebbero stabilizzarsi», questo l'annuncio della sorella

Duxford (Gran Bretagna) – Non ci sono molte novità su Maria de Villota, tester della scuderia Marussia che lo scorso martedì 3 luglio è stata vittima del terribile incidente avvenuto sulla pista aeroportuale dell’Imperial War Museum di Duxford in cui a spagnola a bordo della MR-01 ha colpito violentemente contro il mezzo di trasporto del quale la scuderia moscovita si è servita per portare la monoposto dalla factory.
La famiglia della 32enne madrileña, ha confermato attraverso un comunicato stampa che, nonostante le gravi lesioni alla testa e al viso anche se la situazione che rimane in ogni caso grave, le condizioni rimangono stabili anche dopo l’operazione che la tester ha dovuto subire per ridurre la frattura cranica.
«Le condizioni di salute di Maria sembrerebbero stabilizzarsi anche se per ora non ci sono molti altri dettagli sull’evoluzione del suo stato – ha spiegato a mezzo stampa Isabel de Villota, sorella della driver spagnola – Nonostante ciò ci sentiamo fiduciosi per il fatto che abbia passato la prima notte dopo l’operazione in estrema tranquillità».

L’incidente di Maria De Villota ha avuto un’immediata eco nel mondo della Formula 1 e non solo. Sui social network e sulla rete sono milioni i messaggi, di affetto sia per la 32enne madrileña sia per la famiglia della driver, che arrivano dai colleghi che hanno voluto farle sentire il proprio appoggio, dai tifosi e dagli appassionati di sport. Se Fernando Alonso è stato il primo a dedicare un pensiero a Maria su Twitter, Pedro de la Rosa, pilota Hrt e compratriota della de Villota, in occasione della conferenza stampa del GP di Gran Bretagna ha affermato: «La prima cosa da fare, dunque, è capire esattamente cosa sia successo, quali misure di sicurezza erano state prese e come l’impianto era stato preparato per questo test di Formula 1 – ha spiegato il catalano – Il nostro obiettivo deve essere quello di migliorare la sicurezza ed evitare che possano accadere altri spiacevoli incidenti come quello di Maria».

maria-de-villota-incidente-gallery-marussia-duxford-001

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews