Maradona può tornare in Italia: vinta la battaglia con il fisco

Maradona fisco italiano

Diego Armando Maradona, 52 anni

Roma – Diego Armando Maradona può finalmente tornare in Italia, vincendo la sua battaglia con il fisco. A comunicare la notizia, i due avvocati che hanno assistito il Pibe de Oro, Angelo Pisani e Angelo Scala.  I primi problemi di Maradona con il fisco italiano risalgono ai primi anni ’90. Poi nel 1999 gli ispettori del fisco contestano ufficialmente all’ex giocatore del Napoli che, tra il 1985 e il 1991, non avrebbe dichiarato tutti i propri redditi. Il conto presentato allora fu di 60 miliardi di vecchie lire tra imposte evase, sanzioni e interessi di mora, poi rideterminato in 40 milioni di euro.

«La Commissione Tributaria Centrale – riferisce Angelo Pisani – ha confermato la nullità, anche per Maradona, degli accertamenti fiscali eseguiti sul finire degli anni ’80 a carico della Società Sportiva Calcio Napoli e di suoi tesserati stranieri per compensi pagati a società estere per lo sfruttamento dei diritti di immagine». La stessa Commissione ha evidenziato l’estinzione per condono dei giudizi fiscali a carico del Napoli. Di conseguenza la stessa cosa vale per Maradona e per i due giocatori, che all’epoca vestivano la maglia della squadra partenopea, di nazionalità brasiliana: Careca e Alemao. «Maradona – ha proseguito il suo legale – è finalmente libero dall’incubo del fisco e dalle strumentalizzazioni a suo carico». Pisani rivela poi che l’ex giocatore del Napoli potrebbe essere in Italia «già nei prossimi giorni con la figlia per riabbracciare tutti i napoletani senza più essere perseguito».

Naturalmente il Pibe de Oro non ha intenzione di fermarsi qui. Sempre il suo avvocato riferisce che è intenzione del suo assistito «di agire in giudizio nei confronti dell’Agenzia delle Entrate e dell’Agente di riscossione per chiedere il risarcimento dei danni personali, all’immagine, patrimoniale e da perdita di chance subiti in questi anni di persecuzione». Questo risarcimento dovrebbe aggirarsi sulla stessa cifra che il fisco italiano ha preteso per tutti questi anni da Maradona: 40 milioni di euro.

Giorgio Vischetti

@GVischetti

foto|| ansa.it; bergamosera.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews