Mamma scopre malattia del figlio grazie ad internet

internet

In Florida, Stati Uniti, un ragazzo di 13 anni il quale soffriva di forti dolori allo stomaco fin dall’età di nove anni è ora sulla strada della ripresa dopo che la madre è riuscita a capire la causa della malattia su internet dopo anni di diagnosi errata da parte dei medici. Secondo quanto riporta l’Independent, al ragazzo originariamente era stato diagnosticato un malfunzionamento nel sistema nervoso automatico e una malattia del tessuto.

GUARIGIONE - Ma, secondo la madre del ragazzo di nome Bobby, la diagnosi non sembrava tenere conto di tutti i problemi che suo figlio stava subendo, tra cui sofferenze di stomaco, perdita della vista e un dolore straziante dolore al collo. Così cominciò a cercare i sintomi su internet fino a quando non trovò il lavoro del Dottor Harold Rekate, un neurochirurgo del Medical Center di New York.. Così scoprì che suo figlio aveva una malformazione di Chiari, una condizione rara ma curabile che colpisce il cervelletto, una parte del sistema nervoso che coinvolge l’attenzione, l’apprendimento, il linguaggio, il controllo motorio. Il Dottor. Rekate ha operato Bobby ed ha eseguito un intervento chirurgico che aveva inventato lui stesso. Bobby ora sembra essere quasi completamente guarito e ha detto che «non poteva credere» che il suo insopportabile dolore era sparito dopo tanti anni di sofferenza.

PROBLEMI - I problemi di salute di Bobby apparvero quando aveva appena nove anni e cominciò ad avere intensi dolori di stomaco. Poi vennero i mal di testa e i tremori. La malformazione di Chiari è causata da problemi strutturali del cervello e del midollo spinale. I sintomi includono vertigini, debolezza muscolare, intorpidimento, problemi di visione, mal di testa e problemi di equilibrio e coordinazione. Una volta si pensava che colpisse un nato ogni 1000, ma recenti ricerche indicano che sia più comune.

Vale comunque la pena ricordare che ricorrere ad internet per diagnosticare malattia non è mai una buona idea. Se state male, andate dal vostro medico invece di cercare su Google.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: encrypted-tbn1.gstatic.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews