Maltempo vento forte e neve sull’Italia, prima vittima a Catania

maltempo

Vento forte anche a Napoli (napoli.repubblica.it)

È arrivato l’autunno e con esso il maltempo che sta avvolgendo l’Italia con vento freddo e neve. Un vero e proprio anticipo d’inverno che ha fatto già la prima vittima: una donna è morta travolta da una palma a causa del vento.

MALTEMPO, PRIMA VITTIMA – La prima vittima di questo autunno/inverno 2015 è una donna siciliana. La signora era seduta su una panchina in un parco di Catania con la propria figlia. Il forte vento ha sradicato una palma che l’ha travolta. La donna, moglie di un sottufficiale della Guardia di Finanza, è morta sul colpo. Solo qualche graffio per la bimba oltre ovviamente lo choc di aver visto sua madre morire. Immediatamente sono scattate le polemiche, sembra infatti che la palma fosse stata potata dai recente. Dalle ultime notizie sembra che a staccarsi sia stata la parte alta della palma e questo appare molto strano visto che non risultava infetta da punteruolo rosso e vista anche la resistenza che avrebbe dovuto avere in considerazione dell’età.

VENTO FORTE E PRIMA NEVE DEL 2014 –  Forti raffiche di vento anche a Lecco dove diversi alberi sono caduti nella notte. Alberi caduti e strade bloccate nel paesaggio dell’Alto Adige e della Val Pusteria. A Torino il vento ha raggiunto i 100 km/h in montagna. Il Friuli Venezia Giulia è sferzato da violente precipitazioni  e sempre a causa del vento sono stati sospesi i traghetti in partenza da Livorno per Capraia e per l’Isola d’Elba. Il maestrale in Sardegna ha raggiunto i 120km/h provocando onde alte circa sei metri. I vigili del fuoco sono a lavoro dalle prime ore del mattino. Alcuni tendoni sono stati abbattuti dal peso della neve a Brunico dove al momento non nevica ma la temperatura si mantiene intorno agli zero gradi. La neve è arrivata anche sul Centro Italia sul Gran Sasso e sulla Majella. All’Aquila si registrano appena tre gradi.

Serena Prati 
@Se_Prati

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews