Maltempo nella Penisola, ancora neve e ghiaccio nel centro sud

Roma –Non c’è tregua per il maltempo. Il freddo siberiano, che solo ieri ha provocato 10 morti, durerà almeno fino a San Valentino. Nelle prossime ore sono previste nevicate fino a quote di pianura, su Emilia Romagna, Abruzzo, Molise, Marche e Campania. A Nord, il Piemonte è sotto il gelo. Il comune più freddo è nel cuneese, Villanova Solaro, dove la centralina di Arpa Piemonte ha registrato la temperatura di -23.8, mentre questa mattina Milano si è svegliata a -10. Fortunatamente, nonostante il gran freddo e il ghiaccio su auto e strade, nel capoluogo lombardo, non si registrano né decessi per il freddo né incidenti gravi.

A Trieste, dopo un giorno di tregua, la bora è tornata a soffiare con intensità sulla città friulana. Nella notte le raffiche hanno sfiorato infatti i 100 chilometri all’ora. Anche tutto il resto della regione è nella morsa del freddo. Sul monte Lussari, in provincia di Udine, si sono registrati -21,1 gradi, mentre a Udine nella notte la colonnina del mercurio è scesa fino a -6,8. Freddo anche a Gorizia (-6,2) e a Pordenone (-8,4).

In Toscana, la situazione non è tanto diversa: le temperature sono state al di sotto dello zero su tutto il territorio provinciale di Firenze. La minima si è toccata al Passo del Giogo, nell’Alto Mugello, con -13. E’ il ghiaccio, con la formazione di blocchi pericolanti dai cornicioni delle case e l’esplosione delle tubature dell’acqua a causare i maggiori disagi a Genova e in altre località della Liguria, dove le temperature sono sotto lo zero anche sulla costa.

Nella capitale erano anni, forse decenni, che non si vedeva una neve come quella caduta tra venerdì e sabato, che ha provocato moltissimi disagi in città e nei trasporti di autobus e taxi, praticamente quasi fermi, suscitando non poche polemiche. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha comunque assicurato: ”Roma è funzionante, ci prepariamo a riaprire tutto domani mattina. Rispetto a quanto è avvenuto è stato un tempo relativamente breve. Pensiamo adesso alle altre zone d’Italia che sono drammaticamente sotto l’emergenza”.

Chiara Campanella

 Foto via cadoinpiedi.it;it.paperblog.com

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews