Madonna bandita dai cinema per troppi sms

Madonna (allsongs.tv)

Madonna (allsongs.tv)

Houston – Madonna bandita dai cinema? Sembra finzione, ma è quello che è invece successo realmente alla prima di 12 Years a Slave, ultimo film di Steve McQueen con Chiwetel Ejiofor e Michael Fassbender. La cantante sembra abbia trascorso tutta la durata del film inviando sms con il suo cellulare, indispettendo i vicini di poltrona. Il personale del cinema è intervenuto prontamente chiedendo con cortesia alla cantante di mettere via il suo BlackBerry. Madonna è quindi andata su tutte le furie, rispondendo seccata: «È per lavoro… schiavista!», continuando successivamente a inviare messaggi come nulla fosse.

Venuta a conoscenza dell’accaduto, la Alamo Drafthouse, catena di cinema famosa per le sue rigorose politiche verso i clienti indisciplinati e maleducati,  ha deciso di sanzionare Madonna bandendola da tutte le sale della catena a tempo indeterminato, almeno fino a quando la celebre popstar non si sarà scusata pubblicamente.

«Finché non si scusa con gli altri clienti del cinema», ha twittato l’amministratore delegato e fondatore del gruppo texano, Tim League, «a Madonna sarà vietato guardare film da noi». League ha poi precisato che il provvedimento ha come scopo quello di «far capire quanto è sgarbato mandare messaggi durante le proiezioni». Una mancanza di stile ed educazione per la famosa popstar, che in quest’occasione non ha certo brillato per educazione e stile. Arriveranno le sue scuse?

Foto homepage: bbc.co.uk

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Madonna bandita dai cinema per troppi sms

  1. avatar
    Luana 14/10/2013 a 18:37

    Magari esistessero cinema così anche qui da noi!!! Così finalmente non dovrei più avvelenarmi il fegato ogni volta che vado al cinema e non riesco nemmeno a seguire il film o a sentire i dialoghi perchè vengo disturbata da stuoli di adolescenti maleducati, o di adulti annoiati che vanno al cinema solo per riempire un buco nella giornata.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews