L’uragano Sandy sale alla categoria 2 e arriva a Cuba

uragano sandy a cuba

A Cuba sono già 55mila le persone evacuate

Roma – L’uragano Sandy non arresta la sua corsa. Dopo aver causato due morti nei Caraibi, Sandy ha raggiunto potenza due sulla scala Saffir-Simpson e ora raggiunge le coste sud orientali di Cuba.

Sandy ha venti che stanno sfiorando i 175 chilometri orari, anche se gli esperti ritengono che nelle prossime ore dovrebbe indebolirsi progressivamente. Dopo Cuba, il percorso di Sandy non si arresta. È infatti atteso alle Bahamas e in Florida, ove è già scattata l’allerta e si cerca di predisporre degli appositi piani di evacuazione per fronteggiare l’emergenza.

Intanto a Cuba secondo quanto riferito dall’Istituto di Meteorologia de L’Avana, sono state già evacuate 55 mila persone. Le zone più a rischio sono quelle di Santiago de Cuba, che potrebbe essere investita da preoccupanti alluvioni. Gran parte del trasporto aereo è stato bloccato, chiuse anche delle strade e ogni collegamento su treno è stato interrotto. Sospesi anche i lavori presso le piantagioni di caffè.

Nei giorni scorsi a Kingston, Sandy ha colpito soprattutto le baraccopoli. In tanti hanno dovuto lasciare le proprie case e rifugiarsi in luoghi di fortuna. Altri sono rimasti senza corrente, e in alcune zone occorre fronteggiare anche la problematica del saccheggio delle case vuote.

Con tutta probabilità l’uragano si dirigerà anche verso gli Stati Uniti, ma per allora dovrebbe aver perso gran parte della potenza. Ogni spostamento di Sandy può essere osservato anche sul sito del National Hurricane Center.

Angela Piras

Foto: adnkronos.com; AP Photo/Collin Reid

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews