Lunedi 19 dicembre sciopero dei dipendenti pubblici

ROMA – La giornata di lunedi 19 dicembre non desterà pochi disagi, dal momento che, dalla scuola alla sanità, sarà indetto uno sciopero nazionale unitario per iniziativa dei sindacati Cgil, Cisl e Uil.

Lo scopo è quello di chiedere al governo Monti una manovra più equa. Per i lavoratori pubblici, lo scioperò ricoprirà un arco di tempo pari a 8 ore, mentre per per il settore delle conoscenza sarà di 1 ora (al termine delle lezioni o del servizio). I lavoratori delle università, della ricerca e dell’Afam (Alta formazione artistica, musicale e coreutica), invece, incrocerannho le braccia per l’intera giornata.

Nel settore della sanità, poi, fermi anche medici e veterinari ma sono garantite le prestazioni necessarie, le urgenze e il servizio di pronto soccorso. Disagi, invece, per gli uffici pubblici, attraverso i quali ritirare un certificato all’Anagrafe o un qualsiasi altro documento sarà compito abbastanza difficile.

Problemi anche in ambito Poste Italiane, in quanto chi dovrà pagare bollette o spedire pacchi incontrerà disagi. Lo sciopero per i dipendenti delle Poste Italiane, infatti, riguarda le ultme tre ore di turno, modalità che vale anche per i lavoratori del settore energetico (elettrici, petrolio, gas-acqua). Sono esentati dallo sciopero i lavoratori turnisti delle centrali di produzione elettrica, della rete e del dispacciamento, limitatamente alle prestazioni in turno. Garantite le prestazion iindispensabili.

In contemporanea allo sciopero generale, in tutta Italia si avranno presidi e manifestazioni per chiedere e sperare di ottenere cambi radicali nella manovra nel segno dell’equità. Lavoratori del pubblico impiego e della conoscenza saranno in piazza dalle 9:30 alle 12:30. In Piazza Montecitorio a Roma, inoltre, avrà luogo un presidio nazionale con i segretari di Cgil, Cisl, Uil e Ugl.

(Foto: parmaoggi.it / alessandranews.it)

Stefano Gallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews