Los Roques, recuperati i corpi del volo di Missoni

L'isola di Gran Roque, con l'aeroporto in evidenza

L’isola di Gran Roque, con l’aeroporto in evidenza

Los Roques – Il quotidiano venezuelano El Universal de Caracas ha da poco battuto la notizia del ritrovamento, nella carcassa dell’aereo Islander YV2615U, di cinque cadaveri con la cintura allacciata. Si tratta del volo che il 4 gennaio scorso era scomparso intorno all’isola di Los Roques, e sul quale si trovava l’imprenditore italiano Vittorio Missoni, insieme agli altri italiani Maurizia Castiglioni, Guido Foresti ed Elda Scavenzi, insieme a pilota e copilota del volo.

Il ritrovamento dei cadaveri porterà così al recupero dell’intero aereo, che potrà essere sottoposto agli esami specifici di laboratorio, in collaborazione tra le agenzie istituzionali del volo venezuelana ed italiana, per stabilire le cause che hanno portato all’inabissamento dell’aereo.

La tragedia dello scorso gennaio era avvenuta a sei anni precisi di distanza da un incidente analogo, nel quale viaggiavano diversi italiani, sempre giunti in Venezuela per vacanza, e che seguivano la stessa rotta Los Roques – Maiquetia, sul continente sudamericano. L’aereo di Vittorio Missoni – l’imprenditore che avrebbe dovuto prendere il posto del padre Ottavio, scomparso poco dopo l’incidente all’età di 92 anni – era stato individuato lo scorso giugno da una nave oceanografica statunitense, la Deep Sea, impiegata su richiesta del governo di Caracas nelle ricerche.

Giunge così a un triste epilogo, almeno per quanto riguarda l’individuazione dei resti dell’aereo e delle persone che ivi viaggiavano, una vicenda che ha subito scatenato una serie di ipotesi, tra le quali la possibilità che il volo potesse essere stato dirottato dai cartelli della droga, un business che nell’America meridionale è sempre più florido e, contestualmente, violento e spietato.

Stefano Maria Meconi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews