Londra. Molestata sul bus, ora vuole incontare il suo salvatore

Londra – Un grazie di cuore. Tanto si è guadagnato l’uomo che ha difeso una giovane donna dalle molestie di uno sconosciuto sul bus nel quartiere londinese di Shepherd’s Bush.

La storia l’ha raccontata personalmente la vittima dell’accaduto, Kaitlyn Regehr, 30 anni, studentessa della Royal Academy of Dramatic Arts di Londra che ha voluto ringraziare il suo eroe con un’immagine via social dove appare con un grande Thank You scritto su un foglio di carta. Il resto è nel post a seguire.

Kaitlyn, giovedì scorso, stava viaggiando sul bus 207 in direzione Acton quando venne palpeggiata da un balordo. In quel momento si è fatto avanti un secondo uomo – alto, capelli scuri, elegante e con la barba – il quale si è messo tra i due proteggendo la donna e difendendola.

«Grazie per aver detto qualcosa quando quell’uomo mi ha afferrato – scrive con emozione la giovane nel suo post – Grazie per aver insistito che non era accettabile».

«Soprattutto, grazie per avergli detto: ‘Non hai donne nella tua vita? Non hai una madre, una sorella? Potrebbe essere tua sorella… lei è la sorella di qualcuno’ e così mi hai reso una persona ai suoi occhi».

«Ti ringrazio non solo perché ti sei alzato per me o perché mi hai fatto sentire al sicuro ma perché mentre andavi a casa, in questa grande città potenzialmente anonima, hai umanizzato quello che era accaduto. Non ti sei allontanato, hai preso una posizione e hai detto qualcosa».

«E avevi ragione – continua Kaitlyn – sono la sorella di qualcuno. Lo siamo tutti e dobbiamo tutti lottare l’uno per l’altra. Sicuramente, grazie. Firmato, il piccolo pulcino biondo con un cappello sul 207 in direzione Acton».

Ora, Kaitlyn chiede solo che il suo post venga condiviso il più possibile affinché possa ritrovare e ringraziare personalmente il suo salvatore: «Vi prego, aiutatemi a trovare questa persona eccezionale così posso offrirgli una pinta».

Chantal Cresta

Foto || londonbusesbyadam.zenfolio.com;

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews