Londra. Guerriglia per uccisione di un 29enne

LONDRA – Una notte di vera guerriglia urbana, quella trascorsa nella zona nord di Londra, a Tottenham. Due auto e un camioncino della polizia, assieme ad un bus a due piani, sono stati incendiati nei pressi del commissariato durante una violenta manifestazione per la quale centinaia di persone si sono radunate stesso davanti al commissariato per chiedere giustizia sulla morte del 29enne nero Mark Daggan, morto giovedì scorso in seguito ad un conflitto a fuoco con la Metropolitan Police.

Il bilancio degli scontri conta ben 42 arresti e un numero di feriti pari a 26 per i poliziotti e 10 per i manifestanti. la protesta ha avuto inizio nel pomeriggio ed è degenerata in serata dopo il lancio di alcune molotov.

Mark Deggan, pregiudicato e padre di quattro figli, aveva preso in ostaggio un taxi per fuggire all’arresto, ma l’auto, una volta intercettata, è stato il perno dello scontro a fuoco con la polizia. stando alle dichiarazioni di una vicina di casa dell’uomo, Deggan, seppur in possesso di una fedina penale non proprio pulitissima, non corrisponderebbe al profilo di un uomo violento.

Questa mattina, nella zona dei violenti scontri, la situazione non era ancora tornata alla cama. Dopo essere riuscita a riprendere il controllo, in nottata, della Tottenham High Road, la polizia ha costretto i giovani ribelli a fuggire verso nord e ovest.

Pesanti i danni arrecati agli edifici della zona. Numerosi anche i negozi barbaramente saccheggiati e dati alle fiamme. I giardini delle case a schiera presenti in zona sono praticamente diventati i punti di raccolta e scambio delle merci trafugate.

I manifestanti chiedono a gran voce di capire cosa sia successo realmente nella giornata di giovedì, quando Daggan ha perso la vita. Un diritto che il deputato eletto nella circoscrizione di Tottenham, David Lammy, intende sostenere purché venga ripristinata e mantenuta la dovuta calma.

(Foto: ilpost.it / cronacalive.it)

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Londra. Guerriglia per uccisione di un 29enne

  1. avatar
    mogol_gr 08/08/2011 a 00:16

    C’é Tottenham e c’é Twitter (quelli della Siria).

    Rispondi

Rispondi a mogol_gr Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews