Lombardia, assessore compra voti dalla ‘ndrangheta: in manette

zambetti assessore milano 'ndrangheta

L'assessore Zambetti, da stamattina in manette

Milano – In manette l’assessore Zambetti della giunta regionale della Lombardia; l’uomo del Pirellone, secondo l’accusa, avrebbe comprato quattromila preferenze pagandole 50€ in contanti agli inviati della ‘ndrangheta.

L’uomo di Formigoni dovrà ora rispondere delle accuse di voto di scambio, concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione.
L’assessore, che aveva la delega per la Casa, era stato eletto con 11.217 preferenze e, secondo le indagini, avrebbe sborsato 200.000€ a un delegato della cosca “Morabito-Bruzzaniti” e uno del clan “Mancuso”, che avrebbero procurato i voti necessari anche con l’aiuto di Ambrogio Crespi, fratello dell’ex sondaggista di Silvio Berlusconi e condannato in primo grado a sette anni per il crack Hdc.
Zambetti è il tredicesimo indagato tra i politici della regione Lombardia dal 2010 a oggi.

L’ordinanza è stata firmata dal Gip Alessandro Santangelo e segna quella che sembrerebbe essere il maggior caso di infiltrazione della ‘ndrangheta nella politica settentrionale. Si tratta del quinto assessore della giunta Formigoni a essere raggiunto da un mandato di cattura.
L’assessore, oltre a ripagare in denaro gli uomini dell’organizzazione mafiosa, avrebbe anche elargito loro numerosi favori sotto forma di appalti e assunzioni, non di rado dopo ricatti e pesanti minacce. A dimostrarlo anche le intercettazioni ambientali disposte dal pm Giuseppe D’Amico.

Andrea Bosio

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews