L’obesità è più diffusa nei paradisi naturali: l’allarme dell’OMS

Secondo uno studio dell'OMS l'obesità è più diffusa nei cosiddetti "paradisi naturali" come le isole del Pacifico, a causa della colonizzazione occidentale

Bora Bora, Polinesia (www.gorgoniaviaggi.com)

Bora Bora, Polinesia (www.gorgoniaviaggi.com)

L’obesità è una patologia, questo è risaputo. Quello che non tutti sanno, però, è che l’obesità è maggiormente diffusa non nei Paesi più sviluppati e industrializzati, bensì nei cosiddetti “paradisi naturali”. Da una ricerca condotta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità è emerso, infatti, che l’obesità è molto diffusa nelle isole del Pacifico, considerate veri e propri paradisi naturali grazie alla bellezza dei luoghi, dei mari, della flora e della fauna locali.

IN POLINESIA LA MAGGIORE PERCENTUALE DI OBESITÀ AL MONDO – Secondo quanto emerso dallo studio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità le isole della Polinesia sarebbero quelle con la più alta percentuale di obesità al mondo: in particolare, sulle isole di Cook – un arcipelago che comprende una quindicina di isolotti ad est della Nuova Zelanda – il cinquanta percento della popolazione, formata in totale da diciottomila persone, è obeso. Al secondo posto si trova la Repubblica di Palau, dove la percentuale di obesità scende al quarantotto percento sulla popolazione complessiva. Al terzo posto c’è la Repubblica di Nauru, in Oceania, con una popolazione totale di circa undicimila abitanti e con una percentuale di obesità che sfiora il quarantasei percento sulla popolazione totale.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità le popolazioni di questi luoghi incantevoli, che per secoli si sono dedicate alla pesca e all’allevamento, dai quali traevano il loro sostentamento e la conseguente impossibilità a diventare obesi, hanno assunto il tipo di alimentazione dei Paesi che li hanno colonizzati, cioè i Paesi occidentali. La dieta attuale di questi popoli è infatti ricca di grassi. L’unica differenza dagli Stati Uniti o dall’Europa è che nelle isole del Pacifico il grasso rappresenta la salute e la bellezza.

obesità (www.comunicazionesociale.eu)

obesità (www.comunicazionesociale.eu)

L’OBESITÀ, NUOVA EPIDEMIA DEL MONDO – Nonostante ci siano milioni di persone che muoiono di fame sul pianeta, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità l’obesità rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica nel mondo. Secondo l’OMS ci troviamo di fronte a una vera e propria epidemia globale, che si sta diffondendo in molti Paesi, anche non sviluppati e industrializzati, e che può causare, in assenza di un’azione immediata, problemi sanitari molto gravi nei prossimi anni soprattutto a bambini, adolescenti e giovani.

Mariangela Campo

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews