Lo spogliarello di Nick Kamen che ha fatto impazzire tutti

Vent’anni fa la voce sensuale e graffiante di Marvin Gaye scandiva il ritmo di uno degli spogliarelli più hot e diffusi di ogni tempo: quello di Nick Kamen. In una lavanderia a gettoni americana, tra gli anni ‘50 e ‘60, un ragazzo dal corpo scolpito e lo sguardo intenso si spogliava con disinvoltura per mettere in lavatrice i suoi vestiti, rimanendo in boxer, in attesa che finisse il lavaggio incurante degli sguardi dei presenti. ‘Laundrette’ è uno spot realizzato per pubblicizzare i jeans Levi’s 501. Trenta secondi decisamente provocatori per i primi anni ’80, che trasformarono un anonimo ragazzo inglese in un mito degli anni ‘80 e ‘90.

LE PUBBLICITÀ IN ITALIA NEGLI ANNI ’80 – Dopo la chiusura del Carosello, avvenuta il 1 gennaio 1977, la televisione introdusse il colore che spianò la strada alla televisione commerciale. E proprio all’inizio degli anni ’80 con il Consorzio Canale 5, in Italia comincia l’esperienza Finivest, che si differenzia da quella dalle reti di stato poiché si sostiene con gli introiti della pubblicità piuttosto che col canone statale. Per questo motivo, la pubblicità assunse rapidamente un ruolo fondamentale nei palinsesti televisivi e diventò sempre più ricercata e spettacolare. Iniziarono ad essere enfatizzati i corpi di uomini e donne: modelle e modelli sexy e spesso svestiti, con corpi voluttuosi e sguardi ammiccanti entrarono così a far parte dell’immaginario comune dei telespettatori. In questo contesto generale, nei primi anni ‘80, l’azienda Levi’s produsse uno spot pubblicitario audace con un protagonista quasi anonimo, che diventò l’idolo delle teenager di tutto il mondo.

Nick Kamen  con Madonna (musica.nanopress.it)

Nick Kamen con Madonna (musica.nanopress.it)

CHE FINE HA FATTO NICK KAMEN? – Per Nick Kamen, che fino al 1984 era comparso solo sulla copertina di Face, lo spot televisivo dei Levi’s 501 rappresentò un autentico trampolino di lancio che inaugurò un periodo lavorativo intensissimo: è fu il boom! In breve tempo Nick Kamen diventò un modello molto richiesto a livello internazionale e dopo poco la cantante Madonna, all’apice del successo, ne intuì le potenzialità e decise di produrre il suo primo disco. Così gli scrisse e confezionò direttamente il brano Each time you break my earth, che scalò le classifiche mondiali, diventando quinto nella classifica inglese e secondo in quella italiana. In quattro anni Madonna pubblicò tre album di gran successo del cantante che deve sicuramente la sua fama tanto alle doti canore quanto alla sua bellezza . Nel 1992, l’accoglienza tiepida per il quarto album, segnò la fine della carriera musicale di Nick Kamen che da allora si ritirò dalla scena pubblica dedicandosi alla pittura. Tornò a far parlare di se solo nel 2000 quando intrecciò una relazione con la fotografa Amanda de Cadenet. Tornato single prese a girare il mondo, scrivere musica per dilettanti e ogni tanto a sflilare.

Nel 2000 Nick Kamen si legò sentimentalmente ad Amanda de Cadenet (ottantology.blogspot.com)

Nel 2000 Nick Kamen si legò sentimentalmente ad Amanda de Cadenet (ottantology.blogspot.com)

‘Laundrette’ conserva un posto nell’olimpo degli indimenticabili spot pubblicitari degli anni ’80 proprio grazie al fascino del protagonista.

 

Antonella Nalli

@a_enne_ti

Foto: ottantology.blogspot.com, musica.nanopress.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews