Lo “sposo dell’anno” dura 9 settimane e 1/2

Dopo 3 mesi dall’elezione a miglior marito 2009, lascia la moglie per una 19enne fotomodella

di Simona Cortopassi

LONDRA – Chi avrebbe mai detto tre mesi fa che il neoeletto “marito dell’anno” avrebbe in così poco tempo cambiato vita?

Darryl Johnson aveva sposato Emma McIntyre in una cerimonia da 10mila sterline interamente pagata da un giornale locale che aveva indetto un concorso per scegliere la coppia dell’anno. Darryl aveva ammaliato la giuria raccontando come viziava la sua sposa: le inviava ogni giorno un mazzo di fiori e aveva addirittura costruito tre enormi cuori di legno con la scritta “Darryl Johnson ama Emma McIntyre”. Un amore da favola che lasciava presagire un “vissero per sempre felici e contenti” e magari un lieto arrivo nel giro di nove mesi.

Sono bastate invece solo 10 settimane per far comparire un terzo (incomodo) personaggio nella storia d’amore più fotografata nei tabloid inglesi. Non si tratta di un bambino, ma di una fotomodella di 19 anni che avrebbe fatto perdere la testa al giovane marito inglese. «È stato come un sogno trasformato in incubo» ha dichiarato Emma al giornale britannico News of the World. La mogliettina non ha dovuto ricorrere a grandi manovre per scoprire la nuova relazione di Darryl. Dopo aver scovato sul cellulare decine di chiamate al numero di una certa Paris Beaclaudette, Emma ha avuto la conferma dal profilo di Facebook del marito. Daryl si è, infatti, tradito e ha tradito proprio sulle pagine del famoso social network.

Troppo tardi Emma ha ripensato a tutte quelle occasioni in cui Darryl aveva già avuto comportamenti poco consoni al  ruolo del principe azzurro. Prima si era mostrato geloso per i flash dei fotografi, perché concentrati solo sulla sposa. Poi aveva sconsigliato a Emma di andare a fare visita alla madre affetta da sclerosi, perché interferiva nella loro vita coniugale. Infine, il giorno delle nozze si era infuriato di malo modo con la figlia, avuta da una precedente relazione, perché non si era seduta vicino a lui.

Morale della favola: meditate donne, quando sentite qualcosa che suona nella testa a volte non sono campane, ma solo campanelli d’allarme.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Lo “sposo dell’anno” dura 9 settimane e 1/2

  1. avatar
    Laura 11/01/2010 a 13:28

    Eh, non ci sono più i principi azzurri di una volta.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews