Ligabue, a gennaio tocca ai teatri. Nel 2011 torna la Banda?

Il manifesto del tour teatrale di Ligabue, al via il 22 gennaio 2011 (ticketone.it)

Inarrestabile Ligabue. Dopo gli stadi i palasport, dopo i palasport i teatri. Nel bel mezzo della seconda parte del tour che ha portato il “Liga” a suonare l’album Arrivederci, Mostro! nei palazzetti di 8 città diverse (per un totale di 12 concerti, tutti sold out), sono state annunciate ben 28 date in altrettanti teatri italiani: inizio il 22 gennaio 2011 all’Arcimboldi a Milano, chiusura il 2 marzo “in casa” al Teatro Regio di Parma. Nessuna replica ed ogni sera un teatro diverso, ma le città più grandi (Milano, Torino, Firenze, Roma e Napoli) godranno di date aggiuntive, mai però sullo stesso palco. Prevendite al via già da oggi per il fan club, da domani biglietti disponibili online per tutti.

QUASI ACUSTICO – A parte alcune esibizioni isolate (l’ultima il 16 novembre 2009 al Teatro Comunale di Bologna per una raccolta fondi del F.A.I.), il rocker di Correggio manca a teatro dalla tournèe “Nome e Cognome” del 2006. Il tour 2011 si chiamerà “Quasi acustico”, probabilmente a indicare la sporadica presenza di strumenti elettrici sul palco accanto alla canonica strumentazione acustica, come già si è visto nelle performance live di alcuni pezzi suonati per chitarra e voce nei concerti estivi e autunnali. Non si escludono cambi di formazione nella folta squadra di musicisti di Luciano Ligabue, e una prima, grossa indiscrezione arriva da un possibile diretto interessato. Max Cottafavi, ex chitarrista dei ClanDestino, rispondendo direttamente sul suo forum ai rumors che lo volevano a teatro nel 2011, ha annunciato che non sarebbe stato presente al tour teatrale, ma che ci sarebbe stato «un grande amico, Mel»: il Mel in questione è Mel Previte, storico ex chitarrista e sassofonista della Banda, il gruppo che ha accompagnato Ligabue negli anni dello straripante successo di Buon Compleanno, Elvis! Successivamente Cottafavi ha specificato per giustificare la propria assenza: «sarà un tour acustico e non c’era proprio lo spazio, non c’erano le parti per due chitarre, quindi come chitarrista ci sarà il solo Mel». Una dichiarazione piuttosto spiazzante, in quanto nel 2003 Ligabue a teatro si era fatto accompagnare da due chitarristi (Federico Poggipollini e lo stesso Mel Previte), come d’altronde ha sempre fatto in carriera.

Ligabue al PalaPanini di Modena il 6 gennaio 2010: alle sue spalle due membri della Banda, Antonio Righetti e Roberto Pellati (wakeupnews.eu)

TORNA LA BANDA? – Difficilmente il “Liga” rinuncerà ad una chitarra in più sul palco, ma è tutt’altro che da escludere una rotazione della band: molti tra i musicisti impegnati finora con Ligabue coltivano infatti anche progetti paralleli (il bassista Kaveh Rastegar suona oltreoceano con gli Kneebody, il batterista Michael Urbano è tornato a far parte degli Smash Mouth dall’estate 2009) o seguono carriere da solista (i due chitarristi Federico Poggipollini e Niccolò Bossini). Escludendo categoricamente l’impiego del produttore-musicista Corrado Rustici – già visto come chitarra solista in alcuni stadi nel 2010 -, è possibile che Ligabue dia un turno di riposo a qualcuno del roster musicale attuale, che sul palco ritorni il polivalente ex Pfm Mauro Pagani (già nel tour teatrale 2003) e che ci sia spazio anche per i membri della Banda: il bassista Antonio “Rigo” Righetti, il batterista Roberto “Robby” Pellati e il tastierista Fabrizio “Simoncia” Simoncioni. Difficile in verità immaginare un ritorno di Simoncioni dagli States (attualmente è produttore e tecnico del suono), ma i nomi di Righetti e Pellati, dopo la conferma virtuale di Previte, stanno ingolosendo i fan più nostalgici del cantante emiliano. La Banda è salita per l’ultima volta sul palco con Ligabue il 6 gennaio 2010, quando tutti gli ex musicisti di Luciano da Correggio sono intervenuti al Raduno del fan club al palasport di Modena: reunion isolata o prova tecnica per un nuovo idillio?

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

4 Risponde a Ligabue, a gennaio tocca ai teatri. Nel 2011 torna la Banda?

  1. avatar
    fabio 16/12/2010 a 17:59

    ma già dal 2008 il Liga ha detto che aveva 4 chitarre e che le avrebbe fatte ruotare a sua discrezione, inoltre il Liga già in occasione della presentazione del cd acustico aveva dal suo sito anticipato, la presenza di qualche sorpresa fermo restando la struttura principale dell’attuale gruppo,che secondo me è tutta una altra cosa, soprattutto nella sezione ritmica.

    Rispondi
  2. avatar
    In realtà .. 16/12/2010 a 18:08

    in realtà dopo il 2003 ha fatto il tour 2006 “nome e cognome” nei teatri ..

    Rispondi
  3. avatar
    Andrea Girardi 16/12/2010 a 20:52

    ERRORE: Ligabue manca dai teatri dal tour Nome e Cognome, cominciato a Verona il 3 ottobre 2006 e terminato in casa a Reggio Emilia con tre date appena prima di Natale dello stesso anno!!!

    Rispondi
  4. avatar
    Francesco Guarino 17/12/2010 a 09:28

    Precisazione accolta. Guai a scherzare coi fan del Liga, sono troppo attenti!

    Grazie

    Francesco Guarino

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews