Libri sotto l’ombrellone: titoli imperdibili per un’estate letteraria

Libri sotto l'ombrellone

Libri sotto l’ombrellone

L’estate stenta ad arrivare in molti luoghi d’Italia, ancora alle prese con piogge, maltempo e temperature che ricordano con troppa precisione quelle autunnali… proprio per questo, molte persone hanno già fatto le valigie e sono migrate, come perfette rondini, verso paesaggi più caldi e accoglienti, più consoni alla stagione estiva; molti altri, stanno solo aspettando la fine delle giornate lavorative per seguirli a ruota e dare finalmente il via alle meritate vacanze.
Qualunque luogo di villeggiatura ci si ritrovi a scegliere, che sia mare, montagna o campagna, è sempre bene portare con sé degli ottimi libri, i quali consentiranno di godere di qualche ora di relax in spiaggia in costume, e in campeggio, e consentiranno di compiere un viaggio nel viaggio, grazie ai luoghi descritti nei romanzi che sceglierete.

WakeUpNews ha scelto per voi qualche titolo gustoso ed intrigante da portare in valigia, così da poter riempire le giornate di riposo e dar finalmente il via ad un’intensa, ma rilassante, maratona di libri sotto l’ombrellone.

AMELIE NOTHOMB - Se per i vostri libri sotto l’ombrellone prediligete qualcosa di fantasioso e divertente, che mescoli ironia, satira amara e scherzo frivolo, la scrittrice belga Amélie Nothomb è quello che fa per voi. Nella sua vasta bibliografia sarà possibile imbarcarsi in romanzi brevi da leggere tutto d’un fiato, ricchi di battute sottili e di racconti al limite del reale, fantasiosi ma autentici, che non mancheranno di rapire il lettore, trasportandolo all’interno della mente folle e variopinta della scrittrice.
Gli amanti della suspense potranno cimentarsi con la lettura di Igiene dell’assassino, Cosmetica del nemico e Barbablù, tre pseudo thriller ad alta tensione, scritti con vortici di parole che trascineranno il lettore di fronte ad un inaspettato e grandioso finale.

Amelie Nothomb

Amelie Nothomb

I più romantici invece avranno la possibilità di scegliere tra Sabotaggi d’amore, in cui l’argomento trattato è la prima cotta della scrittrice, avvenuta in età fanciullesca, e Né di Adamo né di Eva, in cui si racconta uno dei grandi amori della Nothomb, arricchito dalla vera e grande passione per il Giappone, paese dell’infanzia della donna e grande passione della sua vita.
I più forti di cuore saranno obbligati a non perdersi Acido Solforico, uno dei migliori romanzi della scrittrice belga, che affronta la quotidianità del reality, dipingendo ed immaginando un programma tv dal titolo Concentramento, in cui la tecnica del televoto funge da spada di Damocle e i concorrenti vengono eliminati nel vero senso della parola, uccisi in diretta. Un libro mozzafiato, ironico ed intenso, che vi farà perdere la testa per Amélie Nothomb.

LO SCAFFALE DIMENTICATO – Coloro che amano invece cimentarsi con i grandi scrittori del passato avranno una scelta vasta e pressoché infinita di titoli da scegliere. Mensilmente WakeUpNews vi regala la rubrica Lo scaffale dimenticato che va a ripescare proprio negli anni addietro grandi titoli della letteratura mondiale. Tra i libri sotto l’ombrellone, quindi, non può mancare qualche classico da rileggere in completa pace dei sensi o da scoprire, per coloro che ancora non hanno sperimentato determinati autori.
Tra i grandi della letteratura si annovera indubbiamente Ernest Hemingway, pilastro della letteratura mondiale e autore di numerosi romanzi dall’inarrivabile qualità. Avere e non avere è uno dei libri minori dello scrittore statunitense, composto da tre differenti racconti, che vedono come protagonista Harry Morgan. Il romanzo, intenso e burrascoso, come il mare che fa da sfondo ai racconti, è ricco di colpi di scena e di azione, i quali rendono lo scritto un autentico capolavoro da possedere nella propria libreria.

'Avere e non avere' - Hemingway

‘Avere e non avere’ – Hemingway

La Spiaggia di Cesare Pavese è un altro ‘imperdibile’ da avere in casa e da gustare durante la pausa estiva, soprattutto per il ricordo che il romanzo suscita, ovvero quello di un’Italia che non c’è più, vacanziera e strettamente legata ai valori familiari.
La spiaggia, intensa nel luogo fisico e ideale descritto da Pavese, diventa un luogo di introspezione e riflessione, in cui è possibile abbandonarsi ai ricordi e lasciar spazio alla nostalgia, sentimenti puri e naturali che il romanzo stesso suscita in chi lo legge, attraverso un esercizio di stile malinconico e piacevole.

LE NOVITÀ DELLA LETTERATURA ITALIANA – Gli amanti della letteratura italiana e “all’italiana” potranno arricchire la loro maratona di libri sotto l’ombrellone con ottime nuove uscite.
Il commissario Salvo Montalbano è pronto, infatti, ad entrare nelle valigie di tutti gli appassionati lettori con un nuovo, ottimo romanzo di Andrea Camilleri dal titolo La piramide di fango. Lo stile ricco e noto dello scrittore racconta, ancora una volta, la terra di Sicilia e dell’Italia stessa, spesso sporcata da malavita e corruzione; tema fondante del romanzo è infatti è il mondo edilizio e quello degli appalti, colmo e affogato di malaffari e di gente senza scrupoli, riscontrabile nelle più varie fasce della società, dalle famiglie ai politici. Il libro è così una storia romanzata che si avvicina incredibilmente ad una realtà drammaticamente nota.

'Il desiderio di essere come tutti' - Francesco Piccolo

‘Il desiderio di essere come tutti’ – Francesco Piccolo

Sempre italiano il romanzo di Francesco Piccolo Il desiderio di essere come tutti, vincitore del Premio Strega 2014. Il libro racconta la storia della politica italiana, da Enrico Berlinguer a Silvio Berlusconi, attraverso l’analisi personalissima dello scrittore stesso, divenuto comunista da bambino a seguito di una partita di calcio e amante deluso della Sinistra italiana. Divertente e scherzoso, il romanzo di Piccolo mostra la storia italiana attraverso occhi diversi, soggettivi e personali, con cui il lettore si troverà inevitabilmente a fare i conti.

LIBRI PER I BAMBINI - Anche i bambini hanno bisogno di avere dei libri sotto l’ombrellone, così da sentirsi uguali ai grandi e divertirsi sin da piccoli con la pratica della lettura.
Imparare e leggere divertendosi sembra essere sempre il metodo migliore per avvicinare i bambini ai libri anche nel periodo estivo che, per antonomasia, coincide con la lontananza da tutto ciò che significa ‘scuola’. A tal fine la collana Teste Toste mette a disposizione di grandi e piccini una serie di libri di divulgazione scientifica per giovani under 14, strutturati con domande divertenti e semplici che stimoleranno la fantasia e la curiosità dei più piccoli (ma, vi assicuriamo, anche dei più grandi).

Un libro per piccoli lettori

“Perché le stelle non ci cadono sulla testa? e tante altre domande sull’astronomia” (Federic Taddia intervista Margherita Hack)

Sempre con lo scopo di incentivare la curiosità dei bambini, Anna Vivarelli ha composto un irresistibile romanzo dal titolo Pensa che ti ripensa – Filosofia per giovani menti, il quale racconta la filosofia, materia affascinante ma ostica e complessa, ai più piccoli, spesso più predisposti degli adulti ad imparare nuovi e innovativi concetti. Così nel libro sarà possibile imbattersi nella storia di grandi pensatori come Platone, Aristotele e Gadamer che aiuteranno il bambino ad avvicinarsi al fascinoso mondo del ‘perché delle cose’ e potranno lasciarsi andare a idee e spiegazioni a cui i grandi mai potrebbero arrivare. E chissà che il compendio non funga anche da ripasso per qualche adulto che, ai tempi del liceo, faceva a botte con Kant.

Non vi resta che aprire i libri da voi scelti e dare inizio ad una vacanza all’insegna del sole, del relax e della pace della lettura.

Alessia Telesca

foto: greenme.it; paperblog.fr

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews