Libia: oggi a Parigi la riunione di 60 Paesi per discutere del dopo Gheddafi

PARIGILa comunità internazionale si riunisce oggi a Parigi per affrontare la questione della transizione democratica della “Libia libera”, mentre nel paese nordafricano sono ancora in corso gli ultimi combattimenti tra i ribelli e i lealisti agli ordini del colonnello Muammar Gheddafi.

 

Circa sei mesi dopo aver ospitato il vertice del 19 marzo che ha dato il via all’intervento militare Nato contro la “guida” libica, il presidente francese Nicolas Sarkozy, in accordo con il premier britannico David Cameron, ha invitato all’Eliseo i rappresentanti di una sessantina di Paesi, con l’ambizione di sfruttare politicamente la vittoria militare che ha sancito la fine del regime di Gheddafi.

 

«Sul piano militare la partita è vinta», ha affermato una fonte vicina a Sarkozy, «ora è fondamentale la riuscita della transizione, ma se aspettiamo c’è il rischio di farla fallire» ha dunque concluso.

Alla conferenza di oggi il presidente francese non ha invitato solo i membri del “gruppo di contatto” (una trentina di Paesi) che hanno sostenuto l’intervento militare in aiuto della popolazione civile, ma anche i rappresentanti dei Paesi che sono stati finora ostili all’intervento della Nato.

 

Oltre al premier canadese Stephen Harper, al segretario di Stato americano Hillary Clinton, al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, e al segretario generale della Lega araba Nabil al-Arabi, saranno presenti oggi il cancelliere tedesco Angela Merkel e l’inviato presidenziale russo Mikhail Margelov. La Cina, che non ha riconosciuto ufficialmente il Consiglio nazionale di transizione (Cnt) libico, sarà rappresentata da un viceministro degli Esteri, mentre il Brasile invierà il suo ambasciatore al Cairo, Cesario Melantonio.

Natalia Radicchio

Foto| via www.theroyalblindmagazine.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews