Letteratura&Co. Il calendario dei festival letterari di ottobre

I festival letterari di ottobre: un mese ricchissimo di appuntamenti da non perdere per i lettori di ogni età

tuttestorieEcco arrivato l’autunno che, con la sua aria frizzante, induce le persone a rimanere più volentieri in casa dopo il lavoro, in compagnia di una bevanda calda e di un buon libro. Però, se ancora la stagione della pioggia non è iniziata, vale la pena di prendersi una pausa in uno dei tanti festival letterari che vi proponiamo anche per questo mese di ottobre, attraverso l’ormai consueta rubrica di WakeUpNews dedicata ai libri e ai lettori, con le segnalazioni dei migliori eventi letterari che si possono trovare in giro per l’Italia: un viaggio virtuale attraverso la scoperta di manifestazioni grandi e piccole dedicate al mondo dell’editoria, dove libri, autori e lettori sono i protagonisti nelle diverse realtà locali del nostro Paese.

TUTTESTORIE – Dal 2 al 9 ottobre torna Tuttestorie, il festival letterario per bambini e ragazzi che si svolge a Cagliari. Giunto alla sua nona edizione, Tuttestorie dà ampio spazio alle voci straniere, puntando su un intreccio di linguaggi diversi. Il tema centrale da cui si dipanano laboratori, spettacoli, mostre multimediali, presentazioni di libri è la sorpresa. Il festival è ideato e organizzato da Manuela e Cristina Fiori e Claudia Urgu, con la collaborazione dello scrittore Bruno Tognolini. David Grossman ne è il presidente onorario.

Fra gli ospiti italiani i fumettisti Silver, creatore di Lupo Alberto, Antonio Vincenti, meglio noto come Sualzo e Pia Valentinis, gli illustratori Gek Tessaro e Giulia Orecchia, i gruppi teatrali TPO, Teatro Testoni, La voce delle Cose. E poi i narratori Giorgio Scaramuzzino e Monica Morini, il fisico Valerio Rossi Albertini. Tanti anche gli ospiti internazionali: lo scrittore irlandese Eoin Colfer, Elvira Lindo Garrido dalla Spagna, lo scrittore francese Yves Grevet e il sociologo francese Bernard Friot, la scrittrice e presentatrice radiofonica e televisiva svedese Frida  Nilsson.

INTERNAZIONALE A FERRARA – Il 3, 4 e 5 ottobre Ferrara si trasforma nella redazione più bella del mondo, con giornalisti, scrittori e artisti provenienti da tutto il mondo che si confrontano con il pubblico presente. L’evento offre numerosi spunti di dibattito, incentrati sui principali temi di attualità, garantendo così ai visitatori una vasta scelta di iniziative: tra gli ospiti dell’edizione 2014 di Internazionale a Ferrara, saranno presenti Daria Bignardi, il giornalista italo-olandese Gian Paolo Accardo, il ricercatore di Human rights watch Asia Nicholas Bequelin, il direttore del quotidiano americano The Wall Street Journal Gerard Baker, il fotografo inglese Jocelyn Bain Hogg, il giornalista, autore radiofonico e televisivo italiano Federico Taddia, la climatologa francese Valérie Masson-Delmotte.

L’ospite più atteso non è pero un giornalista, ma il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che sarà intervistato venerdì 3 ottobre, a partire dalle 18.00, dagli inviati in Italia delle testate estere Irene Hernández Velasco di El Mundo, Michael Braun di Die Tageszeitung e Ferdinando Giugliano del Financial Times.

La manifestazione è ospitata negli spazi del centro storico di Ferrara nel rispetto della sostenibilità ambientale e dell’accessibilità per tutti, essendo i luoghi dove si svolge il festival privi di barriere architettoniche: le iniziative delle tre giornate sono gratuite ad eccezione dei documentari, il cui ingresso costa 3€.

Dal 2009, inoltre, è stato indetto il Premio Giornalistico Anna Politkovskaja, per ricordare la giornalista russa uccisa nel 2006. Il premio è stato concepito con l’obiettivo di sostenere l’impegno e il coraggio dei giovani reporter che nel mondo si sono distinti per le loro inchieste. La vincitrice dell’edizione 2014 è la giornalista siriana Maisa Saleh, che ha seguito la guerra civile in Siria da Damasco. Nascondendo la sua identità, ha condotto un programma settimanale di interviste ai rivoluzionari, occupandosi anche della resistenza non violenta della popolazione civile. Nel 2013 è stata arrestata e trattenuta per sette mesi dal governo di Bashar al Assad. Per consultare il programma completo del Festival si può visitare il sito www.internazionale.it.

GRADO GIALLO – Ancora, il 3, 4 e 5 ottobre si svolgerà il festival letterario dedicato al genere giallo-noir Grado Giallo, appunto sull’isola di Grado, in provincia di Gorizia. Tema portante della tre giorni, che sarà punteggiata da numerosissimi appuntamenti tra incontri con gli autori, reading, mostre e spettacoli, cene con delitto e laboratori, “La paura e i generi del mistero”.

grado-giallo-2014Nato come occasione di incontro e confronto fra studenti, scrittori e appassionati del genere, il Festival Grado Giallo è giunto alla sua settima edizione, estendendosi anche al cinema e al teatro, con particolare attenzione alla cronaca e all’attualità, coinvolgendo non solo scrittori e critici letterari, ma giornalisti, poliziotti e magistrati.

Non solo, il tema del giallo è diventato occasione di spettacolo, gioco e intrattenimento.Vengono così proposti laboratori e animazione per bambini e ragazzi, aperitivi in giallo, le appassionanti cene con delitto, fino ai concorsi per aspiranti giallisti o per stimolare la creatività di negozianti, gestori e ristoratori di tutta l’isola. Per maggiori informazioni, www.gradogiallo.it.

LA FIERA DELLE PAROLE – Dal 7 al 12 ottobre torna a Padova il festival letterario la Fiera delle Parole, con la sua ottava edizione che offrirà oltre 150 incontri con i nomi più importanti della letteratura, del cinema, della musica, dell’arte e del giornalismo, italiani e stranieri.

fieraparole_generaleTra gli ospiti interverranno: Lilli Gruber, che presenterà in anteprima Tempesta, il suo ultimo libro, Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega 2014, Francesco Pecoraro e Giorgio Fontana, vincitore del Premio Campiello 2014.

La Fiera delle Parole offre anche la possibilità di ascoltare i contributi di ospiti d’eccezione: Dario Vergassola, Andrea De Carlo, Massimo Recalcati, Umberto Galimberti, Giuseppe Tornatore,  Manuel De Sica, Paolo di Paolo, Dacia Maraini, Corrado Augias, Roberto Vecchioni, Andrea Vitali, Eugenio Finardi, Michele Serra e molti altri. Molti saranno anche gli ospiti internazionali. Per conoscere dettagliatamente il fittissimo calendario di eventi del festival letterario, si può consultare il sito web www.lafieradelleparole.it.

PRESENTEPROSSIMO, FESTIVAL DEI NARRATORI ITALIANI – Dall’11 ottobre al 13 dicembre 2014 si svolgerà, nella provincia di Bergamo, la settima edizione del festival PresenteProssimo, leggere e scrivere l’oggi. Da sabato 11 ottobre a sabato 13 dicembre in 14 comuni della provincia bergamasca, situati in Val Seriana e nella bassa pianura, si svolgeranno 14 incontri con gli autori: incontri gratuiti, che si svolgeranno il sabato alle 18.00 e, nei giorni infrasettimanali, il giovedì o venerdì alle ore 20.30.

Tra gli ospiti: Nicoletta Vallorani, Giancluca Morozzi, Valeria Parrella, Walter Siti, Chicca Gagliardo, Michele Mari, Eraldo Baldini, Daria Bignardi, Maurizio De Giovanni, Gianrico Carofiglio, Luca Crovi e molti altri. Per informazioni sul programma, si può visitare il sito www.presenteprossimo.it.

Infine, segnaliamo la bellissima manifestazione torinese Portici di Carta, sabato 4 e domenica 5 ottobre e Ole.01, il festival napoletano della letteratura elettronica che, partito il 1° ottobre, andrà avanti per tutto il mese.

Mariangela Campo

@MariCampo81

Fonte foto: www.unicaradio.it; www.progettogiovani.pd.it; www.girofvg.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews