Letteratura&Co. Il calendario dei festival letterari di marzo

A marzo arriva la primavera e la voglia di uscire di casa: approfittate dei numerosi festival letterari in giro per l'Italia perché la cultura rende liberi

flashmob caffeina

Il primo marzo compriamo un libro, il flash mob di Caffeina

Torna puntuale il consueto appuntamento di WakeUpNews con la rubrica dedicata ai libri: il mese di marzo si preannuncia ricchissimo di festival letterari, kermesse, iniziative ed eventi, tutti dedicati all’editoria, ai libri e ai lettori.

IL PRIMO MARZO COMPRIAMO UN LIBRO – Cominciamo la nostra carrellata con l’originale iniziativa della Fondazione Caffeina che, per cercare di arginare la crisi libraria che sta  interessando l’Italia, ha organizzato un flash mob letterario che si svolgerà, appunto, il primo marzo: basta recarsi in una libreria della propria città e acquistare un libro. Tantissime le librerie di tutta Italia che aderiscono all’evento, non solo promuovendolo, ma anche applicando sconti sui libri e organizzando iniziative collaterali. Potete leggere l’elenco completo delle librerie che partecipano al flash mob di Caffeina, provincia per provincia, consultando la pagina http://www.caffeinacultura.it/news/le-librerie-del-flash-mob_188.htm.

FAHRENHEIT 39 – A Ravenna, dal 7 al 9 marzo, torna Fahrenheit 39, il festival del design nell’editoria, giunto alla sua quarta edizione. Il festival si basa su un progetto di ricerca pluriennale che tenta di individuare i parametri e i processi che determinano la concezione, la progettazione e la materializzazione di un prodotto editoriale e i contesti in cui la sua creazione avviene. Per tre giorni, il progetto riunirà editori, grafici, stampatori, ricercatori, fotografi, illustratori, teorici e distributori di tutta Italia. Tra le novità dell’edizione 2014,  la collaborazione con l’Osservatorio Fotografico, che proporrà alcuni appuntamenti sul libro fotografico. Per consultare il programma completo dell’evento potete visitare il sito web www.fahrenheit39.com.

INFINITAMENTE – Continuiamo il nostro calendario di iniziative culturali italiane con il festival  Infinitamente, che si svolgerà a Verona dal 10 al

infinitamente verona

La locandina del festival delle arti e delle scienze di Verona Infinitamente

16 marzo. Giunto alla sua sesta edizione, il festival di arti e scienze di Verona offrirà per una settimana incontri, mostre, laboratori e spettacoli. La kermesse si inserisce all’interno della Settimana del Cervello, la campagna internazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica sui progressi della ricerca sul cervello.

Quest’anno il tema del festival è ‘il cambiamento’. Tema che si svilupperà attraverso dodici percorsi alla scoperta delle molteplici possibilità attraverso cui il cambiamento si manifesta, dentro e intorno a noi. Dunque, il concetto di cambiamento sarà inteso come capacità e necessità di affrontare la crisi che lo precede e di leggerne i segni che lo accompagnano e, infine, di aprirsi alle sue conseguenze. Una settimana ricca di iniziative, dicevamo, di cui ogni evento è ad accesso libero fino all’esaurimento dei posti disponibili, ad eccezione degli spettacoli per cui è prevista la distribuzione di coupon e dei laboratori per cui è necessaria la prenotazione. Nei giorni del festival anche l’accesso alle mostre Nature Multiple. Le metamorfosi di Giuliana Cunéaz,  Geomorfo e  Mind Map of Love è a ingresso gratuito. Per consultare il programma completo degli eventi o avere maggiori informazioni potete visitare la pagina web del festival, che è www.infinitamenteverona.it.

Libri come

Il tema centrale del festival letterario Libri come dell’edizione 2014 sarà il lavoro

LIBRI COME – La Fondazione Musica per Roma, invece, presenta il festival letterario Libri come, che si svolgerà presso l’auditorium del Parco della Musica dal 13 al 16 marzo. Tema centrale dell’evento sarà il lavoro, analizzato da diversi punti di vista. Al festival parteciperanno autori del calibro di John Grisham e Andrea Camilleri, Philipp Meier e Donna Tartt, la maggiore autrice coreana Kyung-sook Shin e molti altri.

Libri come, inoltre, prevede la formula del dibattito a tema, nel quale si confronteranno scrittori, giornalisti e saggisti: Mauro Corona e Antonio Pennacchi, Michele Serra e Sandro Veronesi, il Premio Pulitzer Jhumpa Lahiri con Melania Mazzucco, Francesco Piccolo e Stefano Rodotà, David Grossman e Antonio Moresco. Un incontro speciale sarà dedicato al mito di Atlantide e di altri luoghi leggendari, curato da Umberto Eco e con la partecipazione di Stefano Bartezzaghi. Per conoscere il programma completo dell’evento potete consultare la pagina web http://www.auditorium.com/eventi/festival/5665966.

BAGLIORI D’AUTORE – Continuiamo il nostro viaggio all’insegna della letteratura con Bagliori d’autore, che si svolgerà a Perugia dal 21 al 30 marzo. Si tratta del più importante festival della letteratura sui grandi scrittori del passato, giunto alla sua nona edizione. Quest’anno l’autore trattato sarà Omero: a lui saranno dedicati concerti, spettacoli teatrali tratti dalle sue opere immortali, l’Iliade e l’Odissea, dibattiti, letture, conferenze, film e molto altro ancora.

CHILDREN’S BOOK FAIR – Ancora, dal 24 al 27 marzo a Bologna si svolgerà la Children’s book fair, cioè la fiera del libro per ragazzi riservata

Children's book fair

La locandina della fiera del libro per ragazzi di Bologna

agli operatori del settore: editori, autori, illustratori, traduttori, agenti letterari, stampatori, distributori, librai, bibliotecari, insegnanti, fornitori di servizi editoriali. La Children’s book fair è ormai tradizionalmente l’ambito ideale in cui scegliere i migliori contenuti dell’offerta editoriale e multimediale globale per ragazzi, sviluppare nuovi contatti e consolidare rapporti professionali, scoprire nuove opportunità di commercio e confrontarsi con le nuove tendenze del settore.

NON DITELO AI GRANDI – Parallelamente alla fiera del libro per ragazzi riservata esclusivamente agli addetti ai lavori, si svolgerà la prima edizione della settimana del libro e della cultura per ragazzi, dal titolo Non ditelo ai grandi, tratto da un classico dell’autrice Alison Lurie, Subversive power of children’s literature, Il potere sovversivo della letteratura per l’infanzia. L’obiettivo dell’evento è quello di sostenere e sviluppare il valore della fiera del libro bolognese come appuntamento di riferimento consolidato per la letteratura mondiale per ragazzi. Inoltre, si prefigge di sostenere e discutere il rilancio di una politica di diffusione della lettura e dei libri, sensibilizzando soprattutto i bambini, i ragazzi, i loro genitori e i giovani adulti.

AMARE LEGGERE –Inoltre, segnaliamo il ritorno di AMare Leggere, festival di letteratura per ragazzi sul mare organizzato in collaborazione con Grimaldi Lines, che è in programma dal 29 marzo al 1° aprile. L’iniziativa è aperta alle scuole di ogni ordine e grado e alle famiglie. Si tratta di una vera e propria crociera: la nave partirà da Civitavecchia la sera del 29 marzo e raggiungerà Barcellona domenica 30 marzo. Durante il viaggio, il programma sarà oltremodo variegato: incontri letterari, performance teatrali, spettacoli musicali, una rassegna cinematografica e approfondimenti sulle tecniche della fotografia. Dopo un’approfondita visita alla città spagnola di Barcellona, il ritorno è previsto per la serata di martedì 1° aprile. Per consultare il programma degli eventi culturali sulla nave e i costi della crociera, nonché per avere maggiori informazioni sull’intero evento potete consultare il sito web  http://www.leggeretutti.net/site/torna-amareleggere/.

La vie en rose

La locandina dell’evento letterario La Vie en Rose

LA VIE EN ROSE - Infine, ultimo ma non ultimo, segnaliamo un evento interamente dedicato ai romanzi d’amoreLa Vie en Rose. Si tratta di un evento dedicato a chi scrive e a chi legge d’amore, che si svolgerà il prossimo 29 marzo presso la Sala del Popolo dell’hotel Posta di Reggio Emilia. Giunto alla sua sesta edizione, La Vie en Rose nasce dal desiderio di condividere e di scoprire il lavoro che si nasconde dietro alle parole degli autori e delle autrici che ci fanno sognare con i loro romanzi d’amore. Ospiti d’eccellenza dell’evento saranno: Virginia Bramati, Elisabetta Flumeri, Gabriella Giacometti, Simona Liubicich e Marta Morazzoni. Inoltre, parteciperanno all’evento alcuni rappresentanti delle più note case editrici come Maria Paola Romeo per Emma Books, Chiara Scaglioni per Harlequin (Mondadori), Sergio Fanucci per Leggereditore, Marzio Biancolino per Mondadori e Marcella Meciani per Mondolibri. L’evento del 29 marzo sarà a numero chiuso, quindi per parteciparvi sarà necessaria l’iscrizione che potrà avvenire solo tramite mail all’indirizzo la.vie.en.rose.evento@gmail.com. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti si può consultare il sito web www.lavieenroseevento.it.

Siamo arrivati al termine del nostro calendario dei festival letterari di marzo: come al solito, la raccomandazione è quella di inviarci i vostri commenti sulle iniziative proposte, i vostri giudizi positivi e/o negativi sugli eventi che avete visitato e le segnalazioni di tutti i festival grandi e piccoli in giro per l’Italia che abbiamo dimenticato!

Mariangela Campo

@MariCampo81

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews