Letteratura&Co. Calendario per il popolo migrante che ama i libri

Trenta giorni di eventi per un’estate all’insegna della cultura

di Laura Dabbene

“Agosto, amore mio non ti conosco”. Questa perla di saggezza popolare sarà forse valida per quanto concerne mariti (o mogli) e fidanzati (o fidanzate), ma c’è una passione che non si può tradire neppure nel mese dedicato alle vacanze e allo svago: la lettura.

Ecco allora la redazione Cultura&Spettacolo di Wakeupnews pronta a suggerire alcuni tra gli eventi più interessanti dei prossimi 30 giorni, tra libri, cinema, arte e musica…per accontentare anche chi, oltre alla carta stampata che gratifica la mente, ricerca godimento estetico per gli occhi e le orecchie.

Capalbio – Piazza Magenta

Fino al 14 agosto l’antico borgo medievale immerso nel verde maremmano ospita la IV edizione di Capalbio Libri 2010. Attesi scrittori, poeti, saggisti e giornalisti per una serie di incontri che alterneranno riso e comicità ad una seria riflessione sulla contemporaneità: si passerà infatti dalla presentazione del libro di Aldo Rossi (Alla mia età. Riflessioni di un comico sentimentale) all’appuntamento con Sergio Rizzo e la sua Cricca. Nella suggestiva Piazza Magenta, cuore di Capalbio, si parlerà di e-book ed editoria digitale, ma per quest’anno saranno ancora i cari vecchi libri di carta a dominare gli spazi della libreria indipendente Zig-Zag, che si affaccia sulla piazzetta, complemento indispensabile per un festival letterario dove gli autori parleranno delle proprie opere accendendo nel pubblico un naturale desiderio di lettura. Conduzione degli eventi affidata a Pino Buongiorno, vice direttore di Panorama, e vasto programma di intrattenimento musicale di impronta jazz (con Roberta Gambarini, Paolo Damiani e Max D’Aloe) e blues (con Luca Sapio, voce dei Quintorigo).

Proprio per chi predilige la musica l’evento consigliato è il Summer Jamboree, Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, fino all’8 agosto a Senigallia (Ancona). La spiaggia marchigiana, a due passi dai templi del divertimento discotecari della riviera romagnola, si anima dei ritmi rockabilly, swing e boogie che resero “grande” la musica statunitense della metà del Novecento. Ospiti di qualità e caratura non indifferente per le nove giornate (e serate) di questa XI edizione, tra cui spiccano due pilastri del rock and roll, Chuck Berry e Wanda Jackson. Corollario ai concerti saranno gli stand gastronomici e il mercato vintage, dove trovare vinili ed accessori d’epoca, ma anche lezioni di ballo gratuite, Dj set ed esposizioni di auto e moto originali USA degli anni ’60 e ’70.

Al Bagno Boca Barranca di Marina Romea (Ravenna) è a cura delle Librerie Coop il Festival letterario Arena del Boca , nato nel 2008 e giunto alla terza edizione. Presentazioni di libri con gli autori, meeting di approfondimento condotti da critici e professionisti del settore, reading di testi di grandi scrittori, poeti e cantautori recitati da attori: questi i punti forti di un’iniziativa che vedrà quest’anno tra gli ospiti Stefano Babini, allievo e collaboratore di Ugo Pratt, con la sua ultima graphic novel autobiografica (Non è stato un pic nic!, Dada editore), Gianrico Carofiglio (Non esiste saggezza, Rizzoli) e Sergio Zavoli (La parte in ombra, Mondadori).

John Fante

Tutto dedicato allo scrittore americano John Fante (1909-1983) è il festival Il Dio di mio padre dal 20 al 22 agosto a Torricella Peligna (Chieti). A questa V edizione presenzierà il figlio dello scrittore, Dan Fante, per presentare la sua ultima prova letteraria, Buttarsi (Marcos y Marcos): appuntamento il 22 agosto con l’accompagnamento del poeta Vincenzo Costantino Cinaski. A Melania Mazzucco è invece affidato l’intervento di sabato 21, che verterà su John Fante, la letteratura dell’emigrazione e il suo romanzo Vita. Durante la manifestazione sarà assegnato anche il Premio John Fante 2010: i tre giovani finalisti sono Angela Bubba (La casa, Elliot), Paolo Piccirillo (Zoo col semaforo, Nutrimenti) e Alberto Mossino (Quell’africana che non parla nemmeno bene l’italiano, Terrelibere).

Chiude il mese di agosto, e traghetta verso settembre, la decima edizione di Parolario, a Como dal 28 agosto al 12 settembre. Organizzato dall’omonima Associazione culturale cittadina, l’iniziativa prevede due settimane di incontri con autori e conversazioni filosofiche, ma sarà anche kermesse di fotografia, arte, cinema, musica e teatro. Nelle iniziative, rivolte ad una valorizzazione del territorio che offre tante altre bellezze oltre all’incanto del lago, sono coinvolti enti ed associazioni locali, ma anche le scuole: largo quindi a ragazzi e bambini, cui sono dedicati specifici spazi con animazione. Si segnala, in anteprima nazionale, l’incontro con il senatore del Pdl Marcello Dell’Utri (lunedì 30 agosto, ore 18) per una discussione su “Diari veri o presunti di Benito Mussolini”.

Per tutto ciò che abbiamo dimenticato ci affidiamo a voi lettori..segnalateci tutti gli eventi interessanti per un agosto pieno di libri!

FOTO/ via fumettidicarta.blogspot.com; http://www.capalbiolibri.it; http://www.libriefilm.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews