Letteratura&Co. Calendario per il popolo migrante che ama i libri

Tra i primissimi articoli del nuovo anno non poteva mancare sulle pagine di WakeUpNews il calendario biblionautico che, per tutti i malati di bibliofollia, vuole offrire una bussola per orientarsi nel vasto mare degli appuntamenti incentrati sul quel magico oggetto che è il libro. Sempre difficile l’assoluta completezza nel segnalare – all’interno del maremagnum di festival, kermesse, rassegne e incontri letterari – tutti gli eventi e per questo più che mai, in questo 2012, lanciamo un appello a voi lettori per l’invio di consigli e informazioni su ciò che succede nella vostra città.

Il viaggio di Letteratura&Co non può che partire oggi da Roma, dove il mese di gennaio ha in serbo una serie di eventi di rilievo. Alla Casa delle Letterature per esempio (Piazza dell’Orologio, 3) resta visitabile fino a fine mese la mostra legata a Natale Natale 4, progetto delle feste di questa importante istituzione che promuove libri e lettura. Inaugurato lo scorso 21 dicembre si tratta di un evento che unisce arte, musica e letteratura: gli organizzatori hanno invitato artisti noti ed emergenti, chi attraverso l’arte figurativa chi mediante la parola, ad una riflessione sui caratteri specifici e talvolta contraddittori della festa del 25 dicembre. Ne è nata una mostra, The Painted Song, di 15 acquerelli inediti di Edith Schloss sugli spartiti del musicista Alvin Curran e – per il vernissage dello scorso mese – una serie di installazioni site-specific negli spazi interni ed esterni della Casa delle Letterature. L’esposizione è visitabile fino al 31 gennaio, accompagnata dal catalogo con un testo di Achille Bonito Oliva, e per gli appassionati di letteratura e poesia è disponibile anche un quaderno con i testi inediti scritti da poeti e narratori per le edizioni 2009 e 2010. Dettagli sul sito www.festivaldelleletterature.it.

La locandina della rassegna dell'Auditorium di Roma

Gennaio di libri e lettura anche all’Auditorium Parco della Musica, dove prosegue il ciclo Vi racconto un romanzo. L’iniziativa intende offrire al pubblico una doppia, anzi tripla, opportunità: conoscere meglio alcuni classici della narrativa del Novecento, approfondire gli aspetti più interessanti della creazione linguistica dei rispettivi autori e ascoltarne la lettura dalla voce di grandi interpreti del teatro italiano. Questo mese l’appuntamento è lunedì 16 alle ore 21 al Teatro Studio dove sarà ospite di Valerio Magrelli, coordinatore di tutti gli incontri, Licia Maglietta per la lettura de Il porto di Toledo di Anna Maria Ortese (1914-1998). Si tratta non proprio dell’ultimo romanzo della scrittrice romana, ma di quello cui lavorò, anche dopo la pubblicazione nel 1975, fino alla morte. Per informazioni e acquisto dei biglietti www.auditorium.com.

 Incontri (virtuali) con gli autori anche presso la sede romana della Società Dante Alighieri, a Palazzo Firenze (Piazza Firenze, 27), con Il cammino delle parole. Incontri letterari, artistici, enogastronomici. Nata in collaborazione con Paesaggio Culturale Italiano – I Parchi Letterari®, la rassegna unisce il piacere della scoperta letteraria ed artistica a quello della degustazione di vini e cibi tipici della tradizione italiana. Ogni incontro prevede approfondimenti su uno specifico autore e la regione italiana il cui contesto storico-geografico, per nascita o per esperienza, ne nutrì l’ispirazione, e a gennaio – il giorno 18 alle ore 17,30 – si è scelta la Basilicata e le penne di due scrittori come Carlo Levi e Albino Pierro. Il primo, torinese, scontò in Lucania il suo esilio raccontandolo magistralmente in Cristo si è fermato a Eboli, il secondo, nato a Tursi in provincia di nel 1916, è il maggior poeta dialettale di queste zone, autore nel 1959 della raccolta di versi ‘A terra du ricorde.   Programma completo della rassegna e su www.parchiletterari.com.

Ma non esiste ovviamente solo la capitale come città ‘ideale’ per i biblionauti di gennaio.

Fino al 15 in provincia di Treviso, a Sàrmede, prosegue la rassegna internazionale Le immagini della fantasia, spazio tutto dedicato al mondo dell’illustrazione per l’infanzia. Trentasei i ‘maestri’ disegnatori di questo settore che nell’edizione in corso, apertasi ad ottobre, stanno presentando le loro ultime creazioni accanto alle sezioni specifiche rivolte ad esaltare il lavoro di un’ospite d’eccezione, l’illustratrice Linda Wolfsgruber, e offrire una panoramica sulle fiabe del mondo. Le immagini della fantasia porta in evidenza l’attività non solo di illustratori già professionisti, ma anche di molti giovani allievi della Scuola Internazionale d’Illustrazione di Sàrmede ed offre l’opportunità di ammirare in esposizione le tavole originali e poi acquistare i relativi libri pubblicati, alcuni in lingua straniera e difficilmente reperibili sul mercato nazionale.  dagli illustratori ospiti per dare la possibilità di apprezzare pienamente la bellezza di pubblicazioni per l’infanzia altrimenti introvabili in Italia. Paese ospite di questa edizione è l’India, tutta da scoprire nei disegni che, sebbene pensati per i bambini, hanno molto da comunicare anche ai grandi. Scoprite qualcosa in più sull’evento attraverso la home page www.sarmedemostra.it.

La rassegna Convivio, a Pavone Canavese (To)

Nord Italia letterario anche quello di Pavone Canavese, in provincia di Torino, dove si sta svolgendo da dicembre la IV edizione di Convivio – Incontri letterari ed enogastronomici a Km 0. Il titolo scelto per il ciclo di incontri di quest’anno è  Note e parole. Musica e letteratura, perché il leit motiv è proprio l’unione di parola letteraria e parola musicale attraverso letture dedicate alla musica. Il 2 dicembre è toccato alla storia del pianista sull’oceano raccontata da Alessandro Baricco in Novecento, mentre il prossimo venerdì 13 gennaio – dalla voce di Lucia Garavante e Giuseppe Cigno – aspettano il pubblico alcuni Racconti musicali. Gli eventi sono tutti ospitati dalla Fondazione d’Andrade : vi anticipiamo quelli di febbraio (venerdì 10 febbraio La mia storia con Mozart di Eric Emmanuel Schmitt con Dimitri Riccio) e marzo (venerdì 16 Canone Inverso di Paolo Maurensing con Marco Panzanaro). Per contattare l’organizzazione consultare il sito torino.mondodelgusto.it

Come sempre, cari lettori, per tutto ciò che abbiamo dimenticato ci affidiamo a voi…per un gennaio pieno di libri.

 

Laura Dabbene

 Foto auditorium.com; torino.mondodelgusto.it; bibliotecarescaldina.wordpress.com

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews