Legge elettorale, Alfano: «Si alla riforma, nostro testo al Senato»

Angelino Alfano (grr.rai.it)

Roma – Angelino Alfano, da alcuni mesi segretario del Pdl, interviene sulla vicenda relativa alla riforma della legge elettorale. Una questione che tiene banco da diverso tempo nel mondo politico, e che fa scaldare gli animi.

In effetti, è da tempo che i partiti politici auspicano una riforma del cd. porcellum, ma nonostante tutti i buoni propositi, allo stato attuale ancora la riforma non c’è.

kids468x60

Alfano confessa di aver presentato già in Senato un proprio testo. Nei piani del Pdl ci sarebbe la proposta di un premio di maggioranza, con tutta probabilità del 10 o del 15 %, legato ai voti di ogni singolo partito. L’intenzione del segretario Alfano è comunque quella di evitare uno scontro tra le diverse parti politiche, e anzi raggiungere un accordo nel più breve tempo possibile.

Ma l’ex Guardasigilli del governo Berlusconi, auspica anche che il cavaliere torni a candidarsi alle prossime elezioni. «Sono convinto che accetterà le nostre insistenze e si candiderà – ha affermato Alfano -. E questo a prescindere dal tipo di legge elettorale».

Sulle dichiarazioni rilasciate da Alfano arrivano però le critiche degli altri schieramenti, tra questi il Pd tramite Pierluigi Bersani. «Con un colpo di mano da parte del Pdl, la rottura è irrimediabile – ha dichiarato Bersani -. Il Pdl sulla legge elettorale oscilla tra pratiche dilatorie ormai estenuanti e la suggestione di un colpo di mano in Parlamento. Quest’ultima ipotesi sarebbe un atto di rottura irrimediabile».

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews