Lega: Bossi archivia Belsito ma non si dimette. Ma quella cartella “The family”…

Umberto Bossi e Francesco Belsito (milano.repubblica.it)

«Oggi il consiglio federale della Lega si riunisce per la nomina del nuovo segretario amministrativo della Lega Nord»: è quanto ha dichiarato Umberto Bossi ai microfoni dell’Ansa. Alla richiesta di ulteriori informazioni, il segretario federale ha ribadito il concetto, fugando almeno parzialmente le voci che davano per imminenti le dimissioni dello stesso Bossi.

Le indagini della magistratura si sono infatti concentrate sulle presunte elargizioni di denaro pubblico che l’ex tesoriere della Lega Francesco Belsito avrebbe deviato dalle casse del partito per indirizzarli verso spese private della famiglia Bossi.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, tra i documenti sequestrati nella cassaforte di Belsito da carabinieri del Noe e Guardia di Finanza vi sarebbe anche una cartella con l’intestazione «The family»: l’ipotesi degli investigatori è che in quei documenti siano contenute tutte le elargizioni alla famiglia di Umberto Bossi.

Dalle prime intercettazioni trapelate, uno sfogo telefonico di Belsito con l’impiegata amministrativa (non indagata) Nadia Dagrada avrebbe scoperchiato definitivamente il vaso di Pandora. Alla vigilia di una convocazione dello stesso Belsito a Roma (a causa delle prime indiscrezioni giornalistiche su rimborsi elettorali investiti in Tanzania), l’ex tesoriere sciorina una quantità impressionante di somme elargite privatamente ad Umberto Bossi e ad i suoi familiari.

Tra le voci esplicitamente indicate da Belsito, vi sarebbero «i costi di tre lauree, il diploma (di Renzo, ndr), le autovettura affittata per Riccardo Bossi tra cui una Porsche e i i 300.000 euro destinati alla scuola Bosina di Varese per Manuela Marrone (moglie di Bossi, ndr)».

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews