Lecce: mamma e figlia travolte sulle strisce pedonali

carabinieri

Il pirata della strada è fuggito senza prestare soccorso

Lecce – Una giovane mamma è stata travolta questa mattina sulle strisce pedonali, mentre attraversava la strada con la propria figlioletta. Il fatto, che poteva avere dei risvolti piuttosto tragici, è accaduto questa mattina nel viale XXV luglio di Lecce, non molto lontano dell’edificio in cui sorge la Prefettura.

L’INVESTITORE È FUGGITO – Da quanto si apprende, la donna spingeva in tutta tranquillità il passeggino su cui era adagiata una bambina di soli due anni, quando un’automobile è piombata all’improvviso su di loro, scaraventando a terra mamma e figlia. Alla guida un uomo, che subito dopo l’investimento non solo non si è fermato a prestare soccorso, ma anzi è fuggito, svoltando con il proprio veicolo in una vicina traversa nel tentativo di far perdere le proprie tracce. La piccola non ha riportato alcun graffio o contusione a seguito della caduta. È andata invece peggio alla madre, portata d’urgenza all’ospedale più vicino, al fine di compiere tutti gli accertamenti del caso.

I TESTIMONI – La vicenda è accaduta davanti agli occhi di diversi testimoni, tra cui anche il marito della donna. Nonostante lo shock, i presenti sono riusciti ad annottare la targa dell’auto, e quindi l’investitore potrebbe avere le ore contate. L’apprensione è stata tanta, soprattutto per la presenza di una bambina così piccola. Sul posto sono arrivati subito i medici del 118 per prestare i primi soccorsi. Fin da subito è apparso evidente che era stata la donna ad avere la peggio, riportando una ferita al ginocchio e probabilmente anche al torace.

Gli agenti della vicina questura intanto stanno compiendo i primi accertamenti sul posto, e lavorano a stretto contatto con la polizia municipale al fine di rintracciare l’autore di un gesto così sconsiderato. Ancora una volta la cronaca restituisce casi in cui automobilisti distratti si rendono protagonisti di simili episodi, i cui epiloghi sono spesso mortali.

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews