Le scarpe lunghe non bastano e altre false leggende sul sesso

Cadono dicerie e certezze, grazie a una raccolta di ricerche sul sesso e sulla biologia: ma qualcosa è confermato

sesso

Scarpe e dimensioni maschili: nessun abbinamento

Stati Uniti – Le ricerche interessanti arrivano sempre da oltre oceano e così le smentite: non stupisce, quindi, che sia stato uno studio statunitense ad aver smentito ufficialmente una delle correlazioni più famose in campo maschile. Secondo i ricercatore, infatti, non è possibile quantificare le doti maschili più segrete e preziose in base alla lunghezza dei piedi.

MOLTI DUBBI E DISINFORMAZIONE – La ricerca scientifica era rivolta a valutare il livello di diffusione delle conoscenze scientifiche legate all’ambito sessuale tra le persone comuni: in mezzo ad affermazioni reali, alcune erano false e molte pescavano da un immaginario collettivo plurisecolare, florido di connessioni, stranezze e ironici parallelismo.

I PIEDI – Una di queste peculiarità è appunto un sospetto rapporto tre le dimensioni dei piedi e del pene: altre versioni, in realtà, fanno riferimento alla dimensione delle mani o del naso, dipende dal paese al quale ci si riferisce. Su questa materia non c’è alcuna prova scientifica di una connessione: alcune ricerche hanno ottenuto esiti contrastanti, ma concordano sul chiarire che non esiste alcun forte collegamento tra altezza-piedi-pene. Insomma, un mito sfatato.

sesso

La vita di coppia comprende anche il sesso: ma c’è molta disinformazione (panorama.it)

PESO, SECONDI E SPORT – Sono state molte altre le ricerche che hanno cercato di portare luce nel dedalo di leggende e luoghi comuni sulla nostra vita sessuale. In campo sportivo, per esempio, pare abbia ragione Federica Pellegrini, che invitava a fare sesso prima di una gara: una buona notte in coppia prima della gara, stando alle ricerche, aumenterebbe i livelli di testosterone e, quindi, le performance. Altra leggenda da smentire sarebbe quella dell’utilità del sesso per perdere peso: funzionerebbe solo in caso si abbiano rapporti più spesso, più duraturi e più faticosi della media. Insomma, non è una vera e propria attività fisica. E anche la pillola ha smesso di influenzare troppo il peso delle signore: i nuovi dosaggi evitano il problema, quasi sempre.
Infine, anche se è confermato che gli uomini pensano al sesso più delle donne, va smentita la leggenda che dice che gli uomini lo facciano ogni sette secondi: sarebbe circa 6.000 volte al giorno, troppo per poter gestire qualsiasi altra attività.

ARTICOLO BRITANNICO – Queste ricerche sono state riorganizzate in un articolo del Daily mail che sta divenendo rapidamente virale sui social britannici; i due autori, i pediatri statunitensi Aaron Carroll e Rachel Vreemann, hanno cercato di sensibilizzare l’uditorio globale verso un’informazione scientifica più corretta anche in campo sessuale. L’attenzione sollevata dal rapporto tra scarpe e doti sessuali sembra aver colpito nel segno.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews