Le maschere di Carnevale più gettonate da grandi e piccini

maschere di carnevale

I più piccoli attendono questa festa per sfoggiare i costumi dei loro beniamini (blogmamma.it)

Quali sono i le maschere di Carnevale più gettonate da grandi e piccini? Una volta questa ricorrenza costituiva l’occasione perfetta per sfoggiare i costumi di Arlecchino, Pantalone, Colombina e Pulcinella, figure legate alla tradizione italiana. Oggi invece sono i film, le star e i cartoni animati a costituire la fonte di ispirazione per i travestimenti da sfoggiare durante la festa più scherzosa che ci sia.

LE MASCHERE DI CARNEVALE DAL GRANDE SCHERMO – Questa manifestazione è attesa dai bambini che si divertono con coriandoli, stelle filanti, maschere e colori. Ma in fondo, gli adulti di oggi non erano altro che piccoli cowboy e piccole damine del settecento, che si ritrovano a vestire i panni di personaggi famosi e a volte poco raccomandabili, come i famigerati vampiri di Twilight. E allora non resta che puntare su jeans neri da abbinare a una t-shirt dai colori scuri. Sarà sufficiente poi aggiungere il pallore del viso, lenti a contatto rosse, denti aguzzi e il gioco è fatto. Sempre alla serie “saga movie” appartiene l’ormai celeberrimo Hunger Games. Non è difficile immaginare quante gentili donzelle vogliano trasformarsi nella coraggiosissima Katniss Everdeen cui sul grande schermo ha prestato il volto Jennifer Lawrence. Così si potrà optare per un look da guerriera mimetica, oppure su abiti meravigliosamente futuristici indossati sfoggiati dall’eroina durante le sequenze della serata di gala, prima dell’inizio degli Hunger Games veri e propri, come quello rosso fuoco, o quello nero da cui alla fine spuntano una coppia di ali spiegate.  candido.

E dopo due film dall’anima dark che hanno ispirato molte maschere, resiste l’immagine del maghetto di Hogwarts che con mantella scura, occhiale da vista rotondo, sciarpa e stemma Griffon D’Oro, e l’immancabile cicatrice sulla fronte, piace sempre a tutti. Harry Potter è un tema ricorrente nelle feste in maschera anche perché si presta a essere un tema adatto anche a gruppi di persone. Discostandosi dal mondo cinematografico per avvicinarsi a quello della musica e dello spettacolo, è lei ad essere l’icona per eccellenza: Lady Gaga. Per ottenere un ottimo travestimento alla Gaga, si può prendere spunto dai suoi video più famosi o dalle sue mise più o meno improbabili: l’importante è essere fedele alla sua originalità e trasgressività. Da non dimenticare, la lunga chioma bionda rigorosamente liscia.

COSTUMI PER BAMBINI – Alla posizione numero uno nei desideri dei bambini c’è il supereroe che salta di palazzo in palazzo, ricoperto dalla sua tutina blu e rossa con un ragno disegnato sul petto, Spiderman. Il costume di carnevale da Uomo Ragno si può trovare in diverse varianti: con imbottiture che imitano l’anatomia particolarmente sviluppata dei muscoli di questo personaggio, o elasticizzata, o anche in tela leggera. Anche il mitico Superman sembra non cedere mai il suo primato di supereore tra i più amati dai bambini. Il costume completo è semplice da trovare con tanto di mantello, ma risulta facilmente confezionabile anche a casa.

carnevale spiderman

Tra i costumi più amati c’è senza dubbio Spiderman (palermotoday.it)

Per le femminucce invece, le maschere più richieste sono al momento quelle della reginetta Disneyana Violetta e, il porcellino più amato dei cartoni animati che vive diverse avventure insieme ala sua famiglia, puntata dopo puntata: Peppa Pig. Violetta con il suo seguitissimo telefilm, sta facendo impazzire la ragazzine in giro per il mondo con le sue mise romantiche e fashion da teenager, perciò largo a un abbigliamento frivolo e sognante.

MASCHERE DA BEBÉ – Per l’età compresa tra lo 0 e il primo anno di vita esistono idee per maschere davvero divertenti e dolci ispirate al mondo animale. Animali selvaggi e feroci diventano il soggetto per costumi di carnevale dalla fisionomia teneramente buffa per i bebé. Per gli ometti, sono l’orso e il dinosauro mentre per le femminucce ci sono l’ape, la coccinella e il barboncino. Animali più o meno pericolosi che in questo caso, mostrano guanciotte rosee e piedini scalpitanti. Rimanendo nel mondo della natura, la zucca e il fiore, sono altre due opzioni che conquistano genitori e parenti e rendono lo scricciolo protagonista, ancora più buffo e paffutello. Insomma ci sono maschere di Carnevale per tutte le età!

Claudia D’Agostino

@ClaDagostino87

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Le maschere di Carnevale più gettonate da grandi e piccini

  1. Pingback: Le maschere di Carnevale più gettonate da grandi e piccini – Wakeupnews

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews