Le FOTO della nuova isola vulcanica emersa nel Pacifico

Le spettacolari foto della nuova isola emersa dalle acque dell'Oceano Pacifico da circa un mese, ma che verrà presto sommersa

La nuova isola emersa al largo di Tonga, nell'Oceano Pacifico (Fonte foto: www.ilmattino.it)

La nuova isola emersa al largo di Tonga, nell’Oceano Pacifico (Fonte foto: www.ilmattino.it)

Nukùalofa, Tongatapu (Stato – Arcipelago di Tonga) - La natura non smette mai di stupire. Una nuova isola vulcanica è emersa dalle profonde acque dell’Oceano Pacifico nello Stato – Arcipelago di Tonga, a sessantacinque chilometri a sud – ovest dell’isola principale di Tongatapu e della sua capitale Nukùalofa.

(Fonte foto: www.leggo.it)

(Fonte foto: www.leggo.it)

UNO SPETTACOLO NATURALE – La neonata isola, che non ha ancora un nome, è stata scoperta lo scorso fine settimana dall’italiano Gianpiero Orbassano, sessantatreenne proprietario dell’albergo Waterfront di Tonga. Prima di trasferirsi a Tonga Orbassano era stato un fotografo in Italia e, grazie ai suoi scatti, effettuati in compagnia del figlio e di un amico, possiamo vedere le prime immagini della nuova isola emersa dal Pacifico.

(Fonte foto: www.leggo.it)

(Fonte foto: www.leggo.it)

Come lo stesso Orbassano ha raccontato a Radio Australia, quando i tre hanno messo piede sull’isola vulcanica appena nata, hanno subito notato che la superficie era ancora molto calda e la sabbia era di colore nero, mentre il lago verde all’interno del cratere emanava un fortissimo odore di zolfo, a dimostrare la recentissima emersione dell’isola che, secondo gli operatori del settore, potrebbe diventare una inconsueta e speciale meta turistica.

(Fonte foto: www.leggo.it)

(Fonte foto: www.leggo.it)

LA NUOVA ISOLA SCOMPARIRA’ PRESTO – Secondo le prime indagini l’isola, che è a forma di cono, avrebbe una superficie di circa milletrecento metri quadrati per ottocento di estensione. Secondo gli esperti si sarebbe formata circa un mese fa, quando un vulcano sottomarino sarebbe entrato in eruzione in fondo alle acque oceaniche, esplodendo ed estendendosi fino a formare l’isola, che comunque è destinata ad erodersi e sommergersi di nuovo in breve tempo. Queste le parole di Orbassano per descrivere la scoperta a Radio Australia: «Era un giorno perfetto, con delle vedute fantastiche, cielo e mare di un azzurro intenso, un paradiso per i turisti, con migliaia di uccelli marini che vi depositano le uova. Sarebbe fantastico per i turisti scalare la cima, è veramente un’esperienza unica. E non è tanto distante dalla capitale».

Mariangela Campo

@MariCampo81

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews