Lapo Elkann, la Ferrari 458 mimetica e la morte del buon gusto

ferrari mimetica lapo

La Ferrari 458 Italia "mimetica" di Lapo Elkann (corriere.it)

Che il rampollo di casa Agnelli avesse gusti particolari (da tutti i punti di vista) è cosa ben nota a tutti. Che non avesse ben chiaro il significato della parola mimetico (testualmente: atto ad ingannare per trarre un vantaggio evolutivo) era altrettanto lampante, dato che un giubbino mimetico se si va a caccia va bene, ma un Suv mimetico in pieno centro di Milano passa inosservato come uno squalo nella fontana dei giardinetti comunali.

Che però osasse estendere la sua passione per il verde mimetico militare anche all’intoccabile rosso Ferrari è stato decisamente un colpo a sorpresa. Per gli ospiti di palazzo Morando alla festa Vogue di Milano, per i paparazzi e per gli appassionati della rossa di Maranello. Oltre che, inevitabilmente, per il buon gusto.

La meravigliosa Ferrari 458 Italia (eletta auto dell’anno 2009 persino dai perfidi conduttori della trasmissione automobilistica Top Gear) è stata infatti privata del suo storico colore rosso corsa per venire ricoperta dall’orripilante motivo mimetico militare che tanto piace a Lapo. Un guazzabuglio intessuto di varie tonalità di verde e marrone.

Sulla parte terminale del cofano (poco prima degli specchietti) il logo del cavallino è stato rimpiazzato dal simbolo della pace di Gerald Holtom e sono stati ridipinti con la vernice mimetica persino i cerchi in lega e le pinze dei freni. Per non farsi mancare nulla, anche la classica pelle dei sedili è stata rimpiazzata da un tessuto dell’onnipresente colore mimetico.

Superfluo dirlo, ma ovviamente il colore “mimetico” non appare tra le diverse opzioni del car configurator disponibili sul sito della Ferrari per adeguare l’auto ai gusti del proprietario. È stata una richiesta specifica di Lapo Elkann fuori catalogo (sul cui prezzo, tra l’altro, preferiamo non approfondire).

Per un risultato finale che lascia solamente una certezza: se c’è qualcuno che adesso ha voglia di mimetizzarsi, è il cavallino rampante che svetta ancora sul cofano di quell’auto così orribilmente sfigurata.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews