L’Antitrust sanziona Apple: 900 mila euro per pratiche commerciali scorrette

Roma - Come riferisce la stessa Antitrust attraverso una nota ufficiale, l’azienda Apple è stata sanzionata con una sanzione complessiva di 900 mila euro, in quanto responsabile di pratiche commerciali scorrette a danno dei consumatori, ed in particolare per la mancata informazione sulla legislazione italiana in materia di obbligo della garanzia biennale da parte del venditore.

Due le pratiche commerciali scorrette che, secondo l’opinione degli uffici dell’Antitrust, venivano messe in atto da tre società appartenenti al grande gruppo americano, ovvero la Apple Sales International, la Apple Italia S.r.l e la Apple Retail Italia .

Il primis, a quanto si legge nella comunicazione ufficiale emessa dalla Agenzia Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), le tre società ”presso i propri punti vendita e/o sui siti internet apple.com e store.apple.com, sia al momento dell’acquisto che al momento della richiesta di assistenza, non informavano in modo adeguato i consumatori sui diritti di assistenza gratuita biennale previsti dal Codice del Consumo, ostacolando l’esercizio degli stessi e limitandosi a riconoscere la garanzia convenzionale del produttore di 1 anno”. Per questa pratica la multa comminata ammonta a 400.000€.

In secondo luogo, sempre stando a quanto si legge nel comunicato, ”le informazioni date su natura, contenuto e durata dei servizi di assistenza aggiuntivi a pagamento AppleCare Protection Plan, unite ai mancati chiarimenti sull’esistenza della garanzia legale biennale, erano tali da indurre i consumatori a sottoscrivere un contratto aggiuntivo quando la copertura del servizio a pagamento si sovrappone in parte alla garanzia legale gratuita prevista dal Codice del Consumo. Per questa seconda pratica la multa ammonta a 500.000€.

Le multe sono state inflitte a Apple sales international per un totale di 540.000 euro, a Apple Italia s.r.l. per 180.000 euro e a Apple retail Italia s.r.l. per 180.000 euro.

 

Davide Lopez

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews