Lampedusa, immigrati clandestini irrompono nella villa di Baglioni

La villa a Lampedusa di Claudio Baglioni (lampedusa.solotour.it)

LAMPEDUSA - Il sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, ha reso noto che la scorsa notte sei immigrati tunisini sbarcati negli scorsi giorni sull’isola hanno trascorso la notte abusivamente nella villa di Claudio Baglioni, ubicata nell’isola nella zona di Cala Creta. Ad informarlo è stata la stessa moglie del cantante, Rossella Barattolo. I clandestini, stando a quanto riferito, non avrebbero arrecato danni alla struttura, ma si sarebbero intrufolati nella cantina facendo incetta di cibi e bevande, per poi trascorrere lì la notte. «Piuttosto che stare attenti allo straniero, dovremmo iniziare ad essere attenti all’altro», aveva dichiarato il cantautore romano a margine di “O’Scià“, una kermesse musical-politico-sociale tenutasi proprio a Lampedusa nel settembre 2008 e della quale lo stesso Baglioni era stato testimonial e protagonista.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews