L’amicizia tra uomo e donna non esiste. Lo studio: lui pensa al sesso

men-vs-women

Certe volte la scienza arriva tardi. Come nel caso di una domanda tra le più vecchie: l’amicizia tra uomo e donna esiste? È possibile essere solo amici senza implicazioni di tipo sentimentale e/o sessuale? Un po’ tutti ci siamo dati una risposta, spesso in base alle proprie esperienze personali, ma attenzione: qualunque sia la vostra risposta non è affatto detto che dall’altra parte l’idea sia condivisa. Anzi! Le probabilità che vi siate fraintesi è molto alta. Ed è qui che si insinua questo nuovo studio dell’Evolutionary Psychology journal che presenta nuovi dati a supporto dell’impossibilità dell’amicizia tra uomo e donna.

L’UOMO PENSA AL SESSO…COLPA DELL’EVOLUZIONE –   La ricerca, che è condotta in Normandia, ha messo in evidenza come uomini e donne di base siano portati a fraintendersi: i segnali che lei manda a lui di amicizia (un abbraccio, un carezza, una telefonata) vengono interpretati dall’uomo come segnali d’interesse sessuale/carnale. Il motivo? Gli uomini hanno in testa solo quello, il sesso. Dietro questa tendenza maschile a sopravvalutare i segnali sessuali, secondo gli studiosi, potrebbe esserci l’evoluzione, ovvero: minimizzano gli “errori” nella scelta del partner perché la capacità dell’uomo di riprodursi è di primaria importanza e quindi non può lasciarsi sfuggire occasioni.

amici

LA RICERCA - E se l’uomo tende a sopravvalutare l’interesse della donna, è vero pure il contrario: il gentilsesso sottovaluta l’interesse sessuale maschile ignorando la mentalità dei maschietti. Normalmente le donne non sono attratte dai propri amici maschi e  questo gli fa credere che la mancanza d’attrazione sia reciproca”.

I ricercatori della Norwegian University of Science & Technology hanno intervistato 308 laureandi tra i 18 e i 30 anni: le donne hanno dichiarato che nell’anno precedente almeno 3,5 volte era capitato che il loro modo di fare amichevole fosse interpretato da un uomo come un interesse sessuale. Ovvio che se alla base di un rapporto di amicizia c’è questo “grande equivoco” di mezzo, la già utopica idea che l’amicizia tra uomo e donna esista viene quasi del tutto azzerata. Non significa che l’amicizia sia totalmente impossibile ma secondo i ricercatori questi fraintendimenti possono contribuire alle molestie sessuali e compromettere un’amicizia uomo-donna.

“Una donna che ride alle tue battute, ti sta vicina o tocca il tuo braccio a una festa non è necessariamente attratta fisicamente, anche se pensi sia così” ha detto Mons Bendixen, capo della ricerca.

 Redazione

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews