Ladro rapina un pensionato, viene spogliato e legato nudo ad un palo

Un ladro di professione cerca di rapinare un pensionato, ma viene fermato dai passanti che lo spogliano e lo legano nudo ad un palo della luce

(Fonte foto: www.leggo.it)

(Fonte foto: www.leggo.it)

Santiago del Cile – Quando la giustizia di Stato non corrisponde al concetto che di giustizia hanno i cittadini, ecco quello che succede: a Santiago del Cile un giovane di trentadue anni sorpreso a rubare è stato spogliato, avvolto con la pellicola trasparente e legato nudo ad un palo della luce in mezzo ad una piazza.

UNA PUNIZIONE FAI DATE – Il giovane trentaduenne, ladro di professione, è stato sorpreso mentre cercava di derubare un anziano pensionato. L’uomo avrebbe minacciato il pensionato con un coltello alla gola, chiedendogli di tirare fuori dalle tasche tutto quello che aveva e di dargli anche eventuali orologi o collane. Ma il ladro è stato colto sul fatto da alcuni passanti che, rendendosi conto di quello che stava succedendo sotto i loro occhi, si sono scagliati contro il ladro, Valentino Abeyta Barrera.

I passanti che hanno sventato la rapina, aiutati dalla folla che si è formata intorno a loro, hanno pensato bene di dare una punizione esemplare al ladro: così lo hanno spogliato, lo hanno avvolto in una pellicola trasparente in modo da non potersi muovere e infine l’hanno legato ad un palo della luce, nudo. Poi è stata chiamata la polizia e, finché le Forze dell’Ordine non sono arrivate, il malcapitato è rimasto esposto nudo davanti alla folla che lo derideva, scattando foto e riprendendolo con i cellulari.

(Fonte foto: www.ilmattino.it)

(Fonte foto: www.ilmattino.it)

NESSUNA DENUNCIA - Valentino Abeyta Barrera è rimasto nudo, legato ad un palo della luce una buona mezz’ora. Quando sono arrivati i poliziotti gli hanno chiesto perché la folla avrebbe fatto una cosa del genere, ma il ladro non ha voluto commentare, chiedendo semplicemente agli agenti di essere liberato e portato via di lì. Una volta in questura, il ladro Valentino è stato rilasciato definitivamente, perché il pensionato non ha sporto alcuna denuncia. Gli stessi poliziotti hanno affermato che se la vittima non sporgeva denuncia, non c’era niente che le Forze dell’Ordine potessero fare. Valeva altrettanto per il ladro, il quale avrebbe potuto sporgere denuncia per essere stato legato nudo ad un palo, ma non l’ha fatto.

Le foto della punizione al ladro Valentino stanno facendo il giro del mondo in rete: da una parte c’è chi si trova d’accordo con la folla che si è fatta giustizia da sé e che ritiene di non aver fiducia nel sistema giudiziario dello Stato in cui vive, dall’altra c’è chi pensa che un comportamento del genere equivale a rendersi dei criminali. Voi che cosa ne pensate?

Mariangela Campo

@MariCampo81

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Ladro rapina un pensionato, viene spogliato e legato nudo ad un palo

  1. avatar
    Nicola 05/12/2014 a 11:52

    La cosa negativa è che ha aggredito un pensionato con un coltello e NON è stato denunciato

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews