La tv sul web parla Youtube

Youtube

Youtube

Nuovo restyling per il sito di condivisione video più cliccato al mondo: Google infatti investirà 100 milioni di dollari per donare a Youtube una piattaforma con 20 canali televisivi di alta qualità e risoluzione e soprattutto con contenuti originali e appositamente creati.

Una sorta di televisione online interattiva, strutturata secondo canali tematici, dove l’utente potrà gestire la propra programmazione, utilizzando, oltre al personal computer, anche il proprio cellulare o smartphone. E’la nuova evoluzione del web 2.0.

Questa strategia è nata dal sempre maggior interesse del pubblico alla fruzione di contenuti on demand che soddisfano con più facilità richieste di carattere eterogeneo.

L’unico problema di fondo è quello relativo al complesso aspetto della domanda -  offerta, dove attualmente la prima è eccessivamente maggiore rispetto alla seconda, e dove molto spesso, il mercato non potrà comunque muoversi in libertà assoluta e nei limiti imposti dai regolamenti di privacy e pubblicazioni.

Adriano Ferrarato

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews