La Tribù dei lettori conquista la capitale, a colpi di libri

tribù dei lettori

Torna nella capitale la Tribù dei lettori, dal 29 al 31 maggio nella ludoteca Casina Raffaello, a Villa Borghese (tonellizorzi.eu)

Tende indiane come quelle dei nativi del centro America e un’aria d’avventura contagiosa. Non siamo nelle distese praterie del west come la fantasia suggerirebbe, ma piuttosto nei verdi prati di Villa Borghese, nel cuore della capitale, presso la ludoteca Casina Raffaello. E la tribù di cui si parla è la Tribù dei lettori, un “popolo” di bambini alla conquista di libri e di nuove storie da leggere. La lettura vissuta come avventura e condivisione è il leit motiv della quinta edizione de La Tribù dei Lettori – La festa della lettura con i ragazzi, che dal 29 al 31 maggio dà appuntamento a bambini, genitori, insegnanti ed addetti ai lavori a Villa Borghese, nel cuore di Roma.

LA MANIFESTAZIONE – Organizzata dall’associazione Playtown Roma, la kermesse dedicata al mondo dei libri per ragazzi è stata inaugurata ieri al Globe Theatre dalla premiazione di Scelte di Classe, un progetto di promozione alla lettura che nel 2013 ha portato alla selezione delle migliori pubblicazioni per ragazzi dai 5 ai 13 anni.

Più di quaranta editori italiani e stranieri, oltre 800 titoli da leggere, reading e pic-nic letterari, incontri e laboratori; inoltre scrittori come MarieAude Murail, Jutta Richter, Paul Dowswell, Marco Giusti e Francesca Zoboli animeranno un appuntamento che non intende esaurirsi nella due giorni della manifestazione, ma piuttosto agire, durante tutto l’anno, sulla qualità della lettura per ragazzi. Un festival che non ha il solo compito di stimolare nei bambini la voglia di leggere, attraverso iniziative ludiche stimolanti, ma anche quello di promuovere le proposte più significative del settore e di orientare il lavoro di insegnanti, bibliotecari, educatori e, perché no, genitori.

PIC-NIC LETTERARI – Quale miglior posto dei verdi prati di Villa Borghese, per godersi dei pic-nic in famiglia? Se poi nel cestino, al posto dei panini e della crostata, ci sono quattro avvincenti proposte letterarie, tanto meglio. La formula del pic-nic letterario è pensata per rendere il momento della lettura una condivisione intima e al contempo giocosa, che coinvolga l’intera famiglia. Oltre ai classici della letteratura per l’infanzia, albi illustrati e novità editoriali, nel cestino del pic-nic ci sarà anche una vera e propria merenda biologica, per soddisfare non solo la fame di libri.

tribù dei lettori

La Tribù dei lettori rientra nel contenitore culturale della “Biennale dei ragazzi”, dedicato al mondo dell’editoria, del teatro e del cinema per l’infanzia (cinespresso.com)

LA BIENNALE DEI RAGAZZI – La Tribù dei lettori costituisce uno dei tasselli della Biennale dei ragazzi, un macrocontenitore culturale della durata di 365 giorni con lo scopo di promuovere in varie città italiane il mondo del teatro, del cinema e dell’editoria per ragazzi: La Tribù dei lettori per l’editoria, Alice nella Città per il cinema ed il Teatro per ragazzi per il settore teatrale. Il progetto è stato ideato e promosso dall’associazione culturale Playtown Roma, da sempre attenta ai temi legati alla sfera culturale e sociale dell’infanzia. L’appuntamento con Alice nella città e con il mondo del cinema è fissato per ottobre, in occasione dell’undicesima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, dove il contenitore per i più piccoli si proporrà come sezione autonoma e parallela. Mentre per quanto riguarda il teatro per ragazzi il progetto è stato pensato a più ampio respiro: da dicembre 2014 e per tutto il 2015 saranno molte le iniziative che coinvolgeranno direttamente le scuole, con il prezioso supporto di grandi artisti che si metteranno a disposizione dei bambini.

Tra pic-nic, spettacoli, laboratori, letture ad alta voce ed incontri con gli autori, La tribù dei lettori si è lanciata alla conquista della capitale e toglierà le sue tende solamente nella serata di sabato 31 maggio, alla volta di altri libri da leggere…e storie da raccontare.

Cristina Casini

@cristina_casini

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews