La rivoluzione dello streaming online: come giocare e guardare contenuti senza download

Foto Unsplash.com

Foto Unsplash.com

Quando si tratta di fruire di contenuti online, sia che si parli di giochi che di film o serie TV, la sfida più grande è quella di trovare un servizio che concili la semplicità d’uso e di interazione di un contenuto con i mezzi a propria disposizione. Di seguito vengono approfonditi i due ambiti principali per utilizzare i contenuti online: lo streaming di giochi e quello di contenuti video.

Giocare senza scaricare: ecco come è diventato possibile

Uno dei crucci più grandi, quando si ha a che fare con il gaming online, è sicuramente quello della scomodità: per vivere un’esperienza di gioco ideale infatti sarebbe bene dotarsi di attrezzature sempre più all’avanguardia, di spazi liberi adatti ad ospitarle e di diversi contenitori per riporre i propri giochi. L’ingombro, nonché la spesa necessaria a sostenere l’aggiornamento continuo di dispositivi e giochi, possono rappresentare un ostacolo non indifferente per i giocatori più appassionati e anche per quelli alle prime armi.

Per questo motivo sono sempre di più le piattaforme che consentono di giocare online, semplicemente registrandosi e potendo sfruttare i giochi di strategia scelti sia da web browser che dai propri dispositivi mobili, interagendo con comunità digitali di migliaia e migliaia di altri giocatori. L’esclusività e la facilità di accesso hanno reso questi servizi sempre più appetibili e semplici da provare, rendendoli un fenomeno in crescita costante.

Abbonamento ai servizi di streaming online: come funziona

La comodità di guardare contenuti online tramite è sempre più apprezzata e diffusa. Per venire incontro alle esigenze degli utenti, infatti, i servizi di noleggio di contenuti tradizionali analogici sono stati da tempo superati e al giorno d’oggi sono numerosissime le piattaforme online che, tramite abbonamento, consentono l’accesso illimitato ai propri contenuti (spesso rinnovati di mese in mese), dalle serie TV cult a film e documentari appena usciti.

Foto plarium.com

Foto plarium.com

Ciò è possibile senza l’aggiunta di decoder esterni o analogici, in maniera semplice e pressoché istantanea, accedendo dopo l’iscrizione ai ricchi cataloghi presenti online e selezionando i contenuti desiderati da riprodurre, spesso con l’ausilio di plugin dedicati. Il punto di forza di questo sistema risiede infatti nell’ampiezza dell’offerta proposta, inclusi i contenuti realizzati in esclusiva appositamente per le piattaforme in questione, senza dover passare per i metodi di produzione “tradizionali”, e nella disponibilità costante di ogni prodotto video (i cataloghi vengono infatti confermati o rinnovati di volta in volta).

I supporti analogici sono sempre più spesso sostituiti dalla comodità di accesso a servizi di streaming tramite web browser: nata negli ultimi anni, quella dello streaming online è una tendenza in crescita continua e l’esperienza dell’utente risulta sempre più immediata e soddisfacente.

I cataloghi sono sempre più vari e forniti, non è necessario nessun programma da scaricare o installare sul proprio computer o smartphone, la disponibilità dei titoli di gioco o di intrattenimento è perenne e sempre più ampia: sono tutti vantaggi che portano giocatori e utenti a preferire in misura maggiore le soluzioni di streaming rispetto a quelle tradizionali, anche nei casi in cui scelgono di portarle entrambe avanti.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews