La redazione di WakeUpNews

CHI SIAMO

Wakeupnews – Testata giornalistica nu. 411 del 07 Luglio 2010 presso Tribunale Milano. Wakeupnews è un giornale online. Per contattare la redazione
scrivere a redazione@wakeupnews.eu

DIRETTORE 
Alberto Maria Vedova
alberto maria vedova 2Laureato in Lettere e Filosofia, ha conseguito il diploma di ‘Master in comunicazione ambientale per la professione giornalistica e la divulgazione socio-istituzionale’. È giornalista pubblicista. Attualmente lavora come video giornalista per il Secolo XIX di Genova. Ha collaborato per diverse testate nazionali mensili e settimanali tra le quali La Nuova Ecologia (Legambiente), Viver Sani & Belli, e per il giornale online Genova24. Ideatore e caporedattore di Wakeupnews, insieme alla giornalista Valentina Gravina, ha scritto per importanti testate ambientaliste come greenMe, Yes Life e VillaggioGlobale. Ama la vita ed il Pianeta Terra ed è sempre pronto con tutte le sue potenzialità a diffondere buone pratiche, notizie e consigli per rispettare l’ambiente.
VICE-DIRETTORE 
Valentina Gravina
Valentina Gravina
Siciliana, testarda, emotiva. A 18 anni sogna di diventare giornalista, ma trova il coraggio di seguire la professione a 24, dopo una laurea in SdC alla Sapienza. Scaraventata nei luoghi “caldi” della politica italiana dall’emittente satellitare Mediterraneo Sat, ottiene il tesserino di giornalista pubblicista. Nel 2008 segue a Londra un corso post-laurea in giornalismo alla London School of Journalism. Tornata in Italia, frequenta un corso per addetto stampa perché «non si sa mai». Inizia a lavorare per SaporBio, progetto ideato da Marco Columbro, dove si occupa dell’ufficio stampa e di comunicazione, ottenendo alcune pubblicazioni su riviste del settore. Intanto inizia uno stage presso la segreteria romana di un noto partito italiano. Dopo varie esperienze decide di partire alla volta di New York dove inizia a collaborare con America Oggi, l’unico giornale in lingua italiana della Tri-State Area e con Radio ICN, diventando giornalista professionista.

Caposezione Politica, Cronaca  
Chantal Cresta
Chantal CrestaGiornalista pubblicista. Nata in provincia di Venezia nel 1976,consegue la laurea in Lettere al Dams di Bologna con specializzazione in Storia, Letteratura e Scenotecnica teatrale, affrontando una tesi finale sul cinema di Spike Lee e la questione razziale americana. Nel 2007/2008 consegue all’Università di Padova il Master di primo livello in Comunicazione delle Scienze, corso di giornalismo per la divulgazione scientifica. L’anno seguente tocca al Master di primo livello in Informatica perla Comunicazione all’Università di Venezia. Si interessa di politica economica, ama i saggi d’attualità e le biografie dei grandi giornalisti. Ma, lavoro a parte, le passioni principali sono il running e l’equitazione.
Caposezione Sociale
Chiara Campanella
Chiara CampanellaRomana, nasce il 6 marzo 1979. Si laurea in Lettere e Filosofia all’Università di Roma Tre. Riservata e caparbia decide, contemporaneamente e dopo gli studi, di seguire le orme del padre giornalista di cui ha sempre avuto molta stima. Inizialmente, si dedica ad attività relative all’informazione e ufficio stampa come collaboratrice/stagista presso alcune agenzie – tra cui Vespina e Adnkronos – per poi orientarsi verso il mondo delle risorse umane, in particolar modo della formazione, della selezione del personale e dello sviluppo, frequentando il master del Sole 24Ore. Tuttavia, la scrittura è sempre stata la sua prima e grande passione e hobby e, proprio per questo, è fiera di far parte della redazione di WakeUpNews, scrivendo articoli relativi per lo più al settore Cultura&spettacolo e Sociale. Attualmente è caposezione Sociale. Ama molto viaggiare.

 

Caposezione Musica 
Alberto Staiz
Alberto StaizNasce il 2 giugno del 1984 a Legnano (Milano). Laureato in Lingue e Letterature Straniere con una tesi su James Joyce, divide la sua esistenza tra le sue due grandi passioni: la musica rock e la letteratura, in particolare quella americana. Strimpella la chitarra e scrive canzoni per la sua band, sognando di pubblicare un album. Grande tifoso del Milan, ama lo sport, il cinema, le serate con gli amici, la natura, i viaggi e il whiskey. Crede che le parole possano cambiare il mondo. Per WakeUpNews scrive di musica, letteratura e all’occorrenza sport, curando in particolare la rubrica Lo Scaffale Dimenticato.

 

Caposezione Cinema
David Di Benedetti
photo davidNasce nel maggio 1989 in provincia di Rieti. Consegue nel 2012 la laurea triennale in “Arti e Scienze dello Spettacolo” con specializzazione in cinema presso la facoltà di Lettere e Filosofia all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Presso la stessa università frequenta attualmente il corso di laurea magistrale a in “Marketing e Comunicazione d’Impresa”. Inizia a collaborare con WakeUpNews da gennaio 2013; è inoltre redattore per diversi blog di cinema e musica e assistente alla regia e responsabile produzione e comunicazione per il collettivo creativo di videomaking “Momos Group” con sede a Roma. Cinefilo accanito, ha un debole per il genere fantasy e i film d’animazione; tra i suoi registi preferiti rientrano Christopher Nolan, Michel Gondry, Baz Luhrmann, Derek Cianfrance e Mario Monicelli.

 

Caposezione Esteri 
Gian Piero Bruno
gianNato e cresciuto in Puglia, abruzzese d’adozione prima ed emiliano poi, vagabondo per vocazione ed educazione grazie ai viaggi in giro per l’Europa da ragazzino, cresce a pane e fratelli Coen, Woody Allen, Albert Camus, George Carlin. Una pulsione “carnale” verso il cinema, i libri e la scrittura lo spinge a iscriversi alla facoltà di Lettere con indirizzo Editoria e Giornalismo; il fascino della disciplina scientifica, poi, a quella di Farmacia, che oggi frequenta. Appassionato di politica estera, culture e lingue straniere, organizza con l’associazione internazionale Lunaria due workcamp con ragazzi provenienti da tutto il mondo. Juventino doc, caffè&sigaretta dipendente, collabora per alcuni portali di cinema. Curioso, aperto, inquieto, appassionato, contraddittorio, mal sopporta la banalità e adora i pomeriggi d’estate.
Caposezione Salute
Fabrizio Giona
fabrizioGiornalista pubblicista, classe 1984. Da sempre appassionato di comunicazione e divulgazione scientifica. Dopo una prima esperienza presso il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Latina, approda all’ISPESL (Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro, ora INAIL) dove collabora alle attività di ricerca del centro, pubblicando su riviste di settore, nazionali ed internazionali. Scrive poi per alcune testate on line, diventa addetto stampa per eventi e personalità e gestisce blog e web marketing per alcune aziende. Si affaccia infine al mondo della produzione web televisiva e collabora, in qualità di coordinatore, con una società multimediale. Nel caos di tutti i suoi impegni lavorativi, non mancano però progetti di volontariato.
Caposezione Sport
Francesco Guarino
guarinoClasse 1983, caposezione Sport e responsabile della sezione Twitter di WakeUpNews, nella quale fronteggia – con malcelato divertimento – l’oscena dittatura dei top trend operata dai fan di Bieber, One Direction & co. Collabora a WakeUpNews dal 2009, quando il giornale è nato e ha fatto affidamento subito su di lui, inconsapevole di cosa ciò avrebbe potuto significare. Studente in scienze giuridiche, sfiduciato dal sistema giudiziario, risolleva il proprio umore con la passione trasversale per lo sport, i cui sviluppi nelle aule di tribunale lo sfiduciano a loro volta. Fervido sostenitore della tecnologia nel mondo del calcio, vorrebbe vedere un giorno Blatter e Platini con la bandierina da guardalinee in mano, per farsi due risate. Si concede incursioni spericolate e spregiudicate in campo musicale e nell’attualità: tanto placido e riflessivo nella vita, quanto infervorato e provocatorio nella scrittura. 
Caposezione Cultura
Mariangela Campo
photo mariangelaSiciliana di origine, lombarda di adozione, è laureanda in Lettere, curriculum Scienze Linguistiche Italiane. Classe 1981, ha raggiunto il suo primo obiettivo nella vita: diventare madre di due splendidi bambini che non le lasciano, però, molto spazio da dedicare ai suoi studi. Nonostante questo, non ha mai abbandonato la sua aspirazione: diventare giornalista. E grazie a Wakeupnews sta piano piano realizzando il suo sogno. Da sempre divoratrice di libri, ha scoperto il senso della vita attraverso questi oggetti: è riuscita ad affrontare un periodo particolarmente difficile della sua vita per mezzo della lettura, delle emozioni e delle sensazioni che essa suscita, ritornando ad avere fiducia nella vita e nella ‘seconda possibilità’ che i libri danno ad ognuno di noi, se solo si riesce a leggere tra le righe. Per Wakeupnews scrive anche articoli di sociale

 

Caposezione Lifestyle
Angela Piras
Angela PirasSarda, classe 1984, laureanda presso la facoltà di Giurisprudenza di Cagliari. Testarda, solare e molto curiosa ha deciso di trasformare in una professione la sua grande passione per la scrittura. Oggi collabora come web writer per alcuni magazine online e da diversi anni si occupa anche di tutela del consumatore, collaborando con l’associazione Federconsumatori. Nell’ottobre 2011 approda a WakeUpNews e qui ricopre il ruolo di Caposezione Lifestyle. Amante fedele della propria isola, è un’attenta osservatrice dei fatti e della realtà: per questo non perde occasione di parlare della sua Sardegna e analizzare gli avvenimenti più importanti.

 

Caposezione Scienze
Sonia Carrera
Sonia CarreraNata il giorno della primavera, nel 1989. Fiera lucana, si trasferisce a Milano all’età di 19 anni, dove attualmente studia Fisica. Sogna di andare in Giappone, ma per ora si limita a frequentare un corso di cultura  giapponese in Italia. Da sempre appassionata di astrofisica e musica, cerca di conciliare le sue passioni attraverso la scrittura. In lei risiedono energia e tanta voglia di fare ed è fermamente convinta che la vita possa essere migliore grazie alla diffusione della cultura. Ed è per questa sua voglia di informare il prossimo che si trova coinvolta nella collaborazione di WakeUpNews e altre testate, scrivendo principalmente articoli scientifici.

 

COLLABORATORI

Stefano Gallone
stefano-avatar
Nasce ad Avellino nel 1984. Romano di adozione, studia cinema all’università La Sapienza. Dal 2009 è critico cinematografico e musicale per WakeUpNews. Attivo in entrambi gli ambiti anche in funzione di produzione artistica, ha scritto diversi cortometraggi tra cui C’era una volta il cinema di Marco e Riccardo Di Gerlando (premiato a Campiglia Marittima, Genova, Trento e trasmesso in rotazione da Coming Soon Television) e La finestra sul nulla di Francesco Russo. Ha all’attivo due pubblicazioni letterarie (Epitaffio: silloge poetica edita da Il Filo, 2008; Post Noir – Tra stile e necessità, saggio critico edito da Galassia Arte, 2012) e un progetto musicale di elettronica ambient, Agate Rollings, in duo con Alessandro Sgarito. Nel corso del 2013 ha collaborato alla pagina culturale dell’edizione avellinese de Il Mattino.
Andrea Bosio
Foto A.B.Storico e scienziato di formazione, si è occupato di divulgazione scientifica, prima al Festival della Scienza di Genova, quindi al Cnr. Intensamente ligure, laureato a Genova, si interessa di storia della scienza e storia della Chiesa, ma anche di filosofia contemporanea ed epistemologia. Trentenne ha scoperto che scrivere può essere anche un mestiere. Forse. Scrive perché crede che raccontare sia il suo principale strumento per dare un contributo a questo mondo e per lasciarlo un po’ migliore di come l’ha trovato. Scrive e si interessa di politica, attualità, sport e scienza ma, quando può scegliere, punta sempre su ciclismo e Vaticano. Scout da oltre vent’anni, arbitro di calcio da quindici, passa i suoi weekend con i pantaloncini corti, in un modo o nell’altro.
Laura Dabbene
Laura DabbenePiemontese di nascita, parmigiana d’adozione negli anni universitari (Laurea in Conservazione dei Beni Culturali e Dottorato in Storia dell’Arte), emigrata poi a Roma per amore, vive e lavora nella capitale dove per la libreria antiquaria Philobiblon si occupa di prime edizioni del Novecento e cura il progetto di collaborazione vintage e fuori catalogo con le librerie indipendenti Arion. Nella redazione di WakeUpNews è caporedattore e responsabile della sezione Cultura&Spettacolo, di cui segue i settori letteratura, arte e teatro. Drogata di libri fin dall’infanzia, coltiva poche vere passioni: la lettura, la scrittura e il giornalismo culturale. Irriducibile ciclista metropolitana che non si piega al clima, adora anche viaggiare, mangiare, andare al cinema, dormire, viziare i nipotini e coccolare Mr. Miles, il suo bizzarro gatto nero. I suoi pregi sono anche ciò che la rende una rompiscatole suprema: precisione, pignoleria, meticolosità, senso del dovere. Rispecchia al 100% vizi e virtù del suo segno zodiacale: Leone
Francesco Fario
fario
Nato a Roma nel 1989, consegue la laurea di primo livello in Lettere del corso di Studi culturali italiani e nel 2012 s’iscrive al corso di Laurea magistrale in Scienze dell’Informazione, della Comunicazione e dell’Editoria, nel quale apprende le basi del giornalismo politico radiotelevisivo e multimediale-interattivo. Dal gennaio del 2012 è assistente alla produzione eventi della factory di produzione La SituazioneAct. Dal febbraio 2012 al settembre 2013 è redattore del giornale universitario di tiratura nazionale Orizzonte Universitario, scrivendo articoli sia per la testata on-line che per la testata cartacea. Stagista prima di Greenpeace Italia, nel giugno è co-fondatore e scrittore del blog d’informazione LibereMenti. Si interessa di arte, politica e attualità, anche se le sue grandi passioni rimangono il cinema e il teatro. Si definisce un “curioso rompiscatole”.
Davide Lopez
profilewakeup
Nasce a Monza il 28 febbraio 1986. Ragazzo estroverso, vivace e terribilmente curioso, Davide coltiva nella vita cinque grandi passioni: il calcio, la politica, i viaggi, la cucina e la chitarra. Si laurea in Scienze Politiche pressola Stataledi Milano, dove è tuttora studente magistrale del corso di Comunicazione pubblica e d’impresa. Scrivere è una passione da sempre; osservare e criticare la realtà quotidiana, un’attitudine innata. Entra nella redazione di WakeUpNews in occasione dei Mondiali del 2010. Attratto dalla freschezza dell’ambiente e dall’equilibrio dei contenuti proposti, decide di continuare a lavorare per il progetto
Eleonora Ottonello
Eleonora OttonelloNata a Genova il 29 luglio 1987, studentessa di Comunicazione con il grande sogno nel cassetto di diventare giornalista sportiva. Pungente e impulsiva scrive dal lontano 2006, quando anche casa Ottonello si dotò di connessione Internet. Il paddock, l’odore di benzina, i bolidi che sfrecciano in pista sono la sua passione. Per WakeUpNews scrive soprattutto di Formula 1, ma cerca di dare una mano come può, e lo fa molto bene. Non appena finanze e distanza lo permettono raggiunge i suoi piloti sui campi di gara tra Italia, Spagna e Francia dove, tra articoli e foto, si diletta a fare l’inviata sul campo, coltivando il suo sogno e la sua passione e, non di rado, lasciando “indietro” i suoi colleghi uomini.
Emanuele Carlo MIcali
man micali 2Classe 1984, grande amante del cinema, sin da bambino ha passato buona parte del suo tempo guardando film, passione che poi è diventata argomento di studio all’università. Curioso verso qualsiasi cosa, si sento un “ignorante” esperto in tutto; grande appassionato di musica – alternative rock, new wave, dark-wave, post punk – suona il basso elettrico da diversi anni in diverse band del Varesotto. Ama la letteratura, soprattutto leggere libri di fantascienza e Philip K. Dick è il suo idolo. Nel tempo libero sfoga le energie in eccesso giocando a basket con gli amici. Sogna da sempre di poter fare della sua passione cinematografica il proprio lavoro, perché il cinema è vita…e anche di più.
Andrea Castello
castello fotoNato a Schio (Vicenza) nel 1980, si diploma presso l’Università Internazionele dell’Arte a Venezia, città nella quale attualmente vive. Passa sette anni a lavorare come restauratore di beni artistici in Italia e in Francia, alternando quest’attività con altre come web designer, agente immobiliare e cuoco. La passione per lo scrivere è una costante nella sua vita che prende dal padre Mariano Castello, giornalista e autore di diversi libri. Un’altra passione a cui si dedica con entusiasmo è la pittura. Dal 1998 in poi sono decine le mostre di quadri astratti a cui ha partecipato in Italia e all’estero, alcune di primo piano come la Biennale d’Arte di Palermo nel 2012. Oltre a questo adora gli sport estremi come il lancio con il paracadute e le immersioni di profondità in mare.
Francesca Lisa
Lisa foto
Campana di nascita, milanese negli anni dell’Università, romana per lavoro. Una laurea in Cinema e una carriera da assistente (alla regia, al montaggio, oggi al casting, olè). Per Wakeupnews collaboro alla sezione Cultura e Spettacolo. Adoro: l’ultima fila in sala per il suono del proiettore, scrivere dopo le due di notte, restare ferma ad osservare le scarpe dei passanti. Sogni per la reincarnazione: montare un film di Alain Resnais e sposare Cary Grant. Progetti attuali: cantare con un gruppo di gitani nel prossimo documentario di Kusturica (senza necessariamente sposarlo). Le citazioni non mi convincono sempre, ma Brecht sì: «L’arte non è uno specchio per riflettere il mondo, ma il martello con cui scolpirlo». Così sia.
Cristina Casini
casiniCristina Casini, classe 1987, nata in un suggestivo paesino della provincia viterbese scavato nel tufo, cresciuta sognando la frenesia della grande città. Consegue la laurea triennale in Lettere Moderne all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo, con indirizzo in Stampa ed Editoria. Prosegue gli studi all’Università La Sapienza di Roma specializzandosi in Editoria e Scrittura, con tesi finale sulle bufale mediatiche ed i casi di malainformazione. Collabora come corrispondente sul territorio con il Corriere di Viterbo, percorso che la rende cosciente a pieno del suo amore per il giornalismo. La collaborazione si interrompe dopo due anni, ma proseguono le esperienze da freelance con varie testate locali e non. Per WakeUpNews collabora con entusiasmo da qualche mese nella sezione Lifestyle.
Rachele Sorrentino
RACHELEFOTONata a Maratea nel 1988, cresce in un piccolo paesino nel cuore del Cilento per poi trasferirsi nella caotica Roma dal 2007. Si avvicina al mondo della musica fin dalla tenera età: impara a suonare il clarinetto, dilettandosi talvolta col sassofono. Si diploma al Conservatorio. Si laurea in Letteratura, Musica e Spettacolo presso la Sapienza di Roma dove attualmente sta completando la magistrale in Etnomusicologia. Appassionata di cucina, serie tv e moda, occupa il suo tempo libero ricercando spasmodicamente qualcosa di bello da comprare, preparando manicaretti ipercalorici o guardando telefilm polizieschi e sci-fi. Il suo più grande e longevo amore resta il rock con tutte le sue splendide sfumature. Fanatica dell’hair metal anni ottanta, spera, in un lontano giorno, di trasformarsi in un bravo critico musicale.
Serena Prati
serena (1)Nata in provincia di Roma, dopo aver frequentato il Liceo Classico si laurea in Musicologia presso l’Università di Roma Tor Vergata con una tesi sulla musica italiana e il pop d’autore. Si diploma presso l’Accademia Radiotelevisiva di Roma (Art) dopo aver seguito il corso in conduzione radiofonica. Nell’estate 2012 lavora a Radio Roma come co-conduttrice nel programma di intrattenimento mattutino, completamente ideato dai ragazzi dell’Art. Da Agosto 2013 collabora con wakeup news, per il quale si occupa prevalentemente di musica italiana. Attualmente studia le nuove forme della canzone d’autore italiana e sta conseguendo la laurea specialistica presso il Dams dell’Università di Bologna. Tra le sue passioni il cinema, i libri e l’etnomusicologia.

 

Elisabetta Tirabassi
eli colore WUPNNata a Roma nel 1980, nel 2007 si laurea in “Lingue e Civiltà Orientali”, l’anno successivo consegue il master in “Editoria e Comunicazione” e effettua uno stage presso la casa editrice “Edizioni Nottetempo”, con la quale ancora oggi collabora come lettrice di manoscritti esteri. Nel 2009, è articolista/web editor per il Gruppo Nexta Media e ha collaborato con i suoi articoli alla sezione “televisione” del portale www.film.it. Amante della letteratura, della storia dell’arte e della cultura nipponica, coltiva anche una passione per le serie tv di cui ama definirsi scherzosamente un’addicted. È giornalista pubblicista. Pratica nuoto e tiro con l’arco.

 

Giulio Perulli
giulioperulliNato a Roma nel 1991, cresce seguendo programmi sportivi e la sua vocazione per il calcio. Diplomatosi al liceo scientifico si iscrive alla facoltà di scienze politiche di Roma Tre, successivamente abbandona gli studi universitari per immettersi nel mondo del lavoro e nel mentre frequenta diversi corsi di scrittura, coltivando la sua passione per il giornalismo sportivo. Inizia cosi a scrivere articoli riguardanti soprattutto il mondo del pallone ed in particolare i match della sua squadra del cuore: la Juventus. Oltre a tutto ciò che riguarda lo sport, i suoi interessi sono la cucina, la tecnologia ed il volontariato.

 

Chiara Zanchetta
chiarazanchettaNata nel 1990 in provincia di Treviso, ha ottenuto il diploma di liceo classico e la laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Trieste. Il suo percorso di studio sta proseguendo all’Ateneo Giuliano presso il corso di Scienze delle comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità. A partire dal 2010 collabora con la web radio RadioInCorso.it in qualità di giornalista, redattrice e speaker in programmi dedicati al mondo della musica. Appassionata di viaggi e letteratura, ha vinto alcuni concorsi di scrittura e si è avvicinata recentemente al mondo del teatro.

 

Domenico Pellitteri
domenicoNato a Palermo nel 1990, consegue la laurea in Sviluppo economico e cooperazione internazionale nel marzo del 2013, presentando una tesi finale riguardante il fenomeno dell’immigrazione in Italia e le politiche europee per l’integrazione. Nel 2009 ha la sua prima esperienza giornalistica e lavora per un anno come corrispondente da Palermo per laseriea.it, sito dedicato al mondo del calcio. Nel 2010 diventa speaker radiofonico per Radio Azzurra Network, co-presentando vari programmi dedicati al mondo sportivo, da “Medigoal” a “Tuttosport”.  Esperto di micro finanza e micro credito dal 2013, è appassionato di Hemingway e Pirandello; si interessa tra l’altro di politica economica e vari sport tra cui calcio e tennis.

Valentina Malgieri
valentinamalgieri
Laureata in diritto internazionale, lavora da oltre sette anni in ambito culturale e, in particolare, cinematografico. Ha collaborato con l’Associazione Produttori Indipendenti, il Festival Internazionale del Film di Roma, l’Anica e l’Associazione Produttori Esecutivi. Nel 2010 scrive Condivisione digitale, cultura libera e diritto d’autore (Ed. Polìmata, 2011 – Diffusioni) che riceve il terzo premio nella categoria storico-politica da parte del Settore Proprietà Industriale – Centro PATLIB – Camera di Commercio industria e agricoltura di Torino, nel novembre 2011. Dal 2012 cura l’attività di ufficio stampa per alcuni piccoli film indipendenti e si occupa dell’organizzazione di alcuni eventi culturali.
Valeria Nervegna
valeria
Dopo una laurea in Scienze Biologiche conseguita a Parma, ha lavorato per qualche tempo presso laboratori di chimica-clinica, per poi accorgersi che provette e siringhe non sarebbero state il suo futuro. Così è tornata al suo primo interesse, l’ambiente e l’ecologia, e nel 2008 ha conseguito presso l’Università di Padova il Master di primo livello in Comunicazione delle Scienze. E di comunicazione scientifica e ambientale si è occupata in questi ultimi anni, prima lavorando nei Parchi naturali del Parmense, e poi per società private e associazioni ambientaliste. Scrive per il web e la carta stampata, cercando di trasmettere agli altri quello stesso stupore e curiosità per la scienza e la natura che animano anche lei.
Sandra Alvarez
SandraNata nel 1987 a Valencia, sulla costa orientale della Spagna. È bilingue (spagnolo-inglese) dall’età di tre anni, in quanto ha svolto tutto il ciclo scolastico, fino alla maturità, presso un college britannico, dove ha acquisito anche basi di tedesco e francese. Si è laureata in Scienze Politiche all’Università di Valencia, con specializzazione nell’amministrazione pubblica e una tesi sulla corruzione nella stessa. Ha fatto diversi tirocini relazionati con le politiche pubbliche, scrivendo anche una pubblicazione in materia di tossicodipendenza. Nel frattempo ha continuato a coltivare la sua passione per le lingue, imparando portoghese e italiano e lavorando anche come insegnante privata di spagnolo e inglese. Dal 2012 abita a Roma, ammirandone la cultura, la storia e l’arte, ma disprezzando il traffico e l’impersonalità della grande metropoli. Lavora come traduttrice di testi scientifici e di libri. Al di fuori degli obblighi professionali, le piace viaggiare e praticare danza orientale.

 

Antonella Nalli
nalliLa cosa che preferisco della scrittura al pc è il rumore delle dita che pigiano i tasti. Ritmico quando ho le idee chiare, fa caldo, ascolto la musica adatta al contenuto del documento, non ho fame o sete e soprattutto quando piove o la sera prima di andare a letto, alternato in tutte le altre occasioni. Mi piace guardare sullo schermo l’accostamento delle lettere intervallate da spazi e segni di interpunzione. Questi ultimi in alcuni casi sono bellissimi e attribuiscono il vero senso alle frasi. Spesso le dita seguono veloci i pensieri che diventano parole e le parole frasi ed ecco il primo paragrafo. Ma capita anche che le dita restino indietro rispetto ai pensieri e si confondano. Dopo un attimo di esitazione si intoppano e premo la lettera “q” al posto della “a” o la lettera “z“ al posto della “s”. Ma quando le parole sono tutte lì, nero su bianco, fanno vivere i pensieri, che inizialmente scalciano nella spaziatura singola, costretti nel Tw Cen, ma poi si assestano. E mi sembrano veri solo dopo averli scritti.

 


Alessia Telesca
AlessiaNata a Torino nel 1987, dopo aver trascorso diversi anni tra i banchi della facoltà di Giurisprudenza, che ampliano in lei l’idealistica passione per la giustizia sociale, intraprende la carriera universitaria di Educatrice Socio-culturale, convinta che conoscenza ed educazione siano gli ingredienti fondamentali per il risorgimento delle menti e per la costituzione di una civiltà più consapevole e matura. Da sempre appassionata di tutto ciò che è arte, a seguito di uno stage presso l’ufficio editoriale del Torino GLBT Film Festival decide che quella è la sua aspirazione ed inizia a scrivere assiduamente di cinema, trovando spazio in diversi blog e riviste online. Ama tutto ciò che porta il nome di Lars von Trier, David Lynch e Woody Allen e, da ex ballerina, conserva un occhio di riguardo per l’eterea arte della danza. Lavora con i bambini di cui ammira, oltre lo spirito gioioso, la costante ed infinita curiosità.
Claudia D’Agostino
claudiadagostinoNata a Roma nel 1987, dopo essersi diplomata al Liceo Linguistico nel 2006, consegue la Laurea Triennale in Lingue e Culture Straniere presso la Terza Università di Roma con una tesi di traduzione dallo spagnolo all’italiano e dopo, anche la Laurea Specialistica in Informazione, Editoria e Giornalismo presso lo stesso Ateneo affrontando una tesi finale sul ruolo dell’immagine nel giornalismo di moda. Sognando di diventare un giorno una giornalista di moda provetta, comincia tra il 2012 e il 2013, a collaborare alla neonata testata on line universitaria Tribuna Italia, per la sezione Moda. Nella primavera 2013 ha avuto un’esperienza di tirocinio presso l’Ufficio Stampa dell’Università RomaTre ed ora collabora con Wakeupnews per la sezione lifestyle. La passione per la letteratura, per la storia del costume e per il settore moda in generale, le hanno permesso di acquisire conoscenze artistico – letterarie.

Giacomo Cangi
cangiNasce il 22 luglio 1992 a Perugia dove tuttora vive. Dopo aver conseguito la maturità linguistica si iscrive alla facoltà di giurisprudenza dove segue, fra gli altri, il corso di diritto costituzionale tenuto dal professor Mauro Volpi, che lo influenza in maniera rilevante non solo nella sua formazione, ma soprattutto nel modo di osservare la società. Dopo due anni passati a studiare legge, capisce che la sua vera passione è la politica, motivo per cui passa alla facoltà di scienze politiche. Prima di scrivere per wakeupnews, aveva collaborato per circa un anno con il portale infiltrato.it scrivendo sempre di politica. Odia essere etichettato. Per questo non risparmia dalle sue critiche nessun protagonista della vita politica italiana, indipendentemente dal colore politico e dall’importanza della carica rivestita. Non sopporta due categorie di giornalisti: i buonisti e quelli che, invece di esercitare il diritto di critica, fanno propaganda per questo o quel partito. Oltre che di politica, è appassionato di calcio.

 

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

I coupon di Wakeupnews