La recensione di ‘Più spregiudicato.’ di Elton Novara

elton novaraElton Novara è uno degli astri nascenti della scena musicale dell’altomilanese. Nato a Milano nel 1989, Elton Novara ha esordito nel 2012 con l’ep Ma chi è lei?, grazie al quale ha riscosso i primi interessi del pubblico e della critica. Ottimo chitarrista, cantante ed autore di brani cantati in italiano e caratterizzati da un taglio molto ironico e surreale, Elton Novara è un talentuoso songwriter abile nell’unire una importante vena cantautoriale ad arrangiamenti molto corposi e ricchi di soluzioni per nulla banali. Il risultato è una musica scoppiettante, sorprendente e coinvolgente, che sta raccogliendo consensi unanimi e il plauso della critica specializzata. Dopo il primo ep dello scorso anno ora il giovane cantautore milanese è tornato con del materiale inedito, raccolto in un ep dal titolo Più Spregiudicato. Un ottimo lavoro che certifica il buono già fatto sentire in passato e che evidenzia un percorso di costante maturazione che la musica di Elton Novara sta attraversando.

L’interlocutoria (quasi mi spiace suicidarmi proprio adesso che cominciano) Le Belle Giornate apre le danze: una sorta di breve introduzione dove il giovane cantautore snocciola alcune delle soluzioni che verranno poi sviluppate nei brani successivi. Il secondo pezzo si intitola Un Pesce di nome Elton: una sorprendente mescola di rock, funky e pop costruita su un buon riff di estrazione 70’s. Un brano che vanta un arrangiamento complesso e intelligente, sul quale una linea vocale autoironica e scanzonata (ma assolutamente non stupida) si snoda lungo 5 minuti di ottima musica. Bizzarro e divertente il finale (volutamente) grottesco, e molto orecchiabile ed efficace il ritornello, un’azzeccata melodia che vi ritroverete a canticchiare sotto la doccia.

elton novara

Elton Novara (facebook.com)

Si prosegue quindi con La Maturità Emotiva di un 13n, costruita su un giro di accordi pop-rock ottimamente arrangiati. Un finto brano pop romantico da classifica, dal retrogusto estremamente surreale, dove piano e chitarra si alternano combaciando perfettamente. Di pregio il finale in crescendo dove Elton Novara mette in mostra le sue doti chitarristiche con un lungo assolo. Denaro, [(maledetto) Den Harrow] è uno scanzonato reggae che sfocia in un rock a metà strada tra il rockabilly e lo ska, dove il giovane cantautore snocciola un altro testo divertente e autoironico sulla sua cronica mancanza di soldi. Uno scoppiettante miscuglio di generi che evidenzia le indubbie capacità di songwriting di questo giovane talento, certificate anche dal successivo brano, L’Estate dell’amore (altrui), un simpatico inno alle complicate relazioni di coppia tra giovani dedicata ai maschietti più impacciati nell’approccio alle ragazze. Si prosegue quindi con (non lasciarmi proprio adesso che cominciano) Le Brutte Giornate, un brano più “serio” dei precedenti, dai sentori brit pop, forte di un ritornello ossessivo e una coda prolungata dalle marcate tinte psichedeliche con protagonista una chitarra (quasi) vittima di uno stupro. Chiude il disco N31_L’Estate dell’amore (lunare) uno psichedelico strumentale dove un assolo di chitarra al fulmicotone è il protagonista indiscusso.

Ironia e autoironia nelle intelligenti liriche, sorprendenti doti di songwriting, mescolanza di generi e stile caratterizzano Più Spregiudicato., una testimonianza di maturità musicale fuori dal comune per un musicista ancora molto giovane, che meriterebbe però un’attenzione maggiore da parte del grande pubblico. Elton Novara fa ridere e sorridere con un’ironia brillante e intelligente e, accompagnato da un gruppo di giovani ma talentuosi musicisti, accontenta allo stesso tempo gli amanti della buona musica grazie a soluzioni che uniscono la tecnica ad una ben riuscita attitudine catchy grazie alla quali i brani si stampano nella testa senza trovare via d’uscita. Di rilievo anche la presenza scenica e le capacità di Elton Novara durante i suoi concerti, che diventano momenti intensi caratterizzati da un massiccio “dialogo” con il pubblico.

Un artista che vanta una maturità non indifferente a fronte di ulteriori margini di miglioramento, i quali non possono far altro che alimentare l’ascesa di questo giovane ma meritevole cantautore milanese. Per gli interessati, la pagina facebook ufficiale di Elton Novara è https://www.facebook.com/elton.novara

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews