La Melchiorre si dimette: colpa delle dichiarazioni di Berlusconi a Obama

L'ex sottosegretario allo Sviluppo economico Daniela Melchiorre

Milano

– L’ex magistrato Daniela Melchiorre si dimette da sottosegretario allo Sviluppo economico.

Ha presentato ieri la lettera di dimissioni e ha spiegato le ragioni del suo gesto in un’altra lettera, consegnata al quotidiano La Repubblica.

L’evento che ha spinto la Melchiorre a dimettersi sono state le dichiarazioni fatte dal Premier Silvio Berlusconi al Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in cui affermava la presenza di una dittatura delle toghe di sinistra.

Ecco le parole dell’ex sottosegretario allo Sviluppo economico: «il livello di accettabilità è definitivamente superato anche per chi aveva ritenuto per un attimo di poter superare, in un momento di emergenza, le fratture politiche del passato. Dopo le incredibili esternazioni del Presidente del Consiglio contro i magistrati all’incredulo Presidente Obama in occasione del summit del G8 di giovedì – come si trattasse di un tema degno dell’agenda internazionale e a quel livello – non ho potuto far altro che constatare che non vi è, almeno per me, uno spazio per proseguire, o meglio avviare, un contributo effettivo all’attività governativa».

La Melchiorre continua: «E per quanto sia oggi Presidente dei Liberal Democratici, non posso dimenticare di essere un magistrato e di aver indossato con orgoglio e, se mi è permesso, con onore la mia toga» e prosegue ricordando i magistrati che «silenziosamente, lontano dai riflettori e dal circuito mediatico, svolgono il proprio dovere tra difficoltà e rischi, carichi e disagi. E che cercano di dare agli altri quel bene prezioso che è la giustizia. Tutti costoro, senza ormai più distinzioni, sono stati insultati quando pochi giorni fa sono stati definiti “cancro” da estirpare. E non sono certo loro il cancro dell’Italia».

«Nei prossimi giorni ci sarà una riunione della Direzione Nazionale dei Liberal Democratici per verificare se questa mia scelta è condivisa» conclude.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

2 Risponde a La Melchiorre si dimette: colpa delle dichiarazioni di Berlusconi a Obama

  1. avatar
    anonimo 28/05/2011 a 16:37

    cara melchiorre!berlusconi sa gia a chi dare il tuo posto!a scilipotiiiii il nanetto,il quale ancora aspetta il sottosegretariato!

    Rispondi
  2. avatar
    anonimo 28/05/2011 a 19:52

    sono un po dubbioso su questa decisione,chissa cosa stanno tramando nel governo!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews