‘La grande bellezza’ in vetta al box office Usa aspettando l’Oscar

'La grande bellezza' di Paolo Sorrentino domina il box office americano e, dopo Golden Globe e Bafta, punta dritto alla vittoria dell’Oscar

la grande bellezza

Una scena del film

La grande bellezza di Paolo Sorrentino già domina il box office americano. E si appresta a portare a casa l’ambita statuetta nella notte degli Oscar per il miglior film straniero. Un successo internazionale quello del film italiano, che negli Stati Uniti è stato accolto in maniera entusiasmante.

OBIETTIVO OSCAR – Sarebbe una grande vittoria per il cinema italiano se La grande bellezza portasse a casa quell’Oscar che manca ormai da quindici anni nel nostro Paese, quando Roberto Benigni trionfò con La vita è bella. Il film di Sorrentino pare nettamente favorito sulle altre pellicole, considerando anche le importanti vittorie ai Golden Globe e ai Bafta.

DOMINIO AL BOX OFFICE – Numeri da blockbuster quelli del box office statunitense. Dallo scorso novembre infatti, La grande bellezza ha incassato negli Usa oltre due milioni di dollari e anche su questi numeri il film conta per vincere nella notte degli Oscar. Gli altri film candidati a miglior film straniero hanno incassato molto meno nelle sale americane: Il sospetto, film danese di Thoms Vinterberg, circa 600mila dollari, Alabama Monroe – Una storia d’amore, film belga di Felix Van Groeningen, meno di 200mila. Pochissimi gli spettatori per gli altri due film in lizza per la vittoria, L’immagine mancante, del cambogiano Rithy Panh e il palestinese Omar di Hany Abu-Assad

VIVA L’ITALIA – Un film, quello di Sorrentino, che è stato subito amato dal pubblico americano, attratto dalle bellezze di una Roma sensuale, colorata e anche corrotta, e preso dalle avventure del protagonista Jep Gambardella – Toni Servillo – un personaggio complesso ma fondamentalmente umano, pieno di difetti e qualità. Una serie di ragioni che hanno stregato il pubblico americano e anche gli addetti ai lavori, sicuri che a portare a casa la statuetta per il miglior film straniero quest’anno sarà proprio La grande bellezza.

Gian Piero Bruno

@GianFou

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

0 Risponde a ‘La grande bellezza’ in vetta al box office Usa aspettando l’Oscar

  1. Pingback: Ecco perché La Grande Bellezza ha vinto l’Oscar come miglior film straniero | Blog di Pierpaolo Basso

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews