‘La grande bellezza’ candidato all’Oscar, annunciate le nomination

Oscar 2014Dopo una mattinata trascorsa tra rumors e previsioni Chris Hemsworth e Cheryl Boone Isaacs, prima donna afro-americana presidente dell’Academy, hanno appena annunciato le candidature agli Oscar 2014. Tra le nomination anche Gli U2 candidati per la miglior canzone originale, Martin Scorsese (candidato alla miglior regia insieme a David Russell, Alfonso Cuaron, Alexander Payne e Steve Mcqueen) e la sempre presente Meryl Streep in lizza per il premio come miglior attrice protagonista.

L’ITALIA ESULTA PER SORRENTINO – Candidato agli oscar 2014 come miglior film straniero, La grande Bellezza, ha tutte le carte in tavola per vincere l’ambita statuetta. L’ultima volta che il cinema italiano ha ottenuto il riconoscimento è stato nel 1997 quando, a vincere l’Oscar, fu Roberto Benigni con La Vita è bella. Il film di Sorrentino non avrà comunque vita facile, dovrà vedersela con  The broken circle break downIl Sospetto, The missing picture e Omar. Tutti film validissimi, l’Italia però continua, giustamente, a sperare che si ripeta ciò che accadde ventiquattro anni fa quando Giuseppe  Tornatore con Nuovo Cinema Paradiso vinse prima il Golden Globe e poi l’Oscar.

NOVE NOMINATION PER DODICI ANNI SCHIAVO – Dopo aver vinto ai Golden Globes il premio come miglior film drammatico era naturale che ci fosse nella cinquina per il miglior film Dodici anni schiavo, con nove nomination totali  tra cui anche quella per la miglior sceneggiatura non originale. Il film che potremmo vedere nelle sale italiane a partire dal 20 febbraio, racconta la storia di Solomon Northup, drogato e venduto come schiavo dai suoi presunti datori di lavoro è la storia di una battaglia per la sopravvivenza e la libertà, la storia di un uomo che con infinita tenacia e speranza, anche nei momenti più duri, non perde la sua dignità. Un film forte che nella categoria miglior film affronterà American HustleCaptain Phillips, Dallas buyers club, Gravity, Her, Nebraska, Philomena, Dodici anni schiavo e The wolf of wall street. Nebraska di Alexander Payne,in uscita in Italia oggi, ottiene anche la nomination come miglior attore protagonista per Bruce Dern. Candidatura a sorpresa per Her e Dallas Buyers Club. In concorso a Roma Her era presente nella top ten dell’AFI (American Film Institute), Dallas Buyers Club  aveva invece ottenuto la nomination dei produttori ma nessuno si aspettava una candidatura agli Oscar. Appuntamento dunque a domenica 2 marzo, sperando che sia una bella festa per il cinema italiano.

Serena Prati
@Se_Prati 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews