‘La fuoriuscita’. Giuseppe Lago racconta la vera psicoterapia

Lo psichiatra Giuseppe Lago affida al suo romanzo 'La fuoriuscita' il difficile compito di fare luce sulla pura realtà della psicoterapia

La copertina di "La fuoriuscita", romanzo di Giuseppe Lago

La copertina di “La fuoriuscita”, romanzo di Giuseppe Lago

Ideare e sviluppare una trama intrigante per sviscerare ipotesi e soluzioni delicate in ambito psichiatrico senza mai scadere nell’eccesso di zelo o, all’opposto, nell’inconsistenza di contenuti? Giuseppe Lago – scrittore e psichiatra già consulente per SkyTg24, Tgcom e Virgin Radio – con un romanzo della portata di La fuoriuscita (edizioni Alpes Italia, 19 euro), dimostra che è possibile.

Secondo l’idea letteraria di Giuseppe Lago, infatti, il giallo / noir e la psicoterapia possono (anzi devono) unirsi in matrimonio per affrontare nel migliore dei modi tematiche estremamente importanti come l’articolato mondo delle emozioni umane, degli affetti e delle sottilissime fragilità nascoste nel cuore delle più eterogenee dinamiche interpersonali.

TRA CONDIVISIONE E SETTARISMO – Nucleo basilare della narrazione dispiegata da La fuoriuscita è Martha Weber, un’artista trentenne che fa il suo ingresso nello studio dello psichiatra Livio Spada. Fuoriuscita da un gruppo terapeutico guidato dalla affascinante e anticonvenzionale Adele Lussari, Martha inizia a raccontare l’enfasi e i metodi alternativi con cui Adele conduce le sue sedute. Man mano che il racconto procede, ciò che emerge in primo luogo è la stranezza con cui questi gruppi vengono portati avanti, a tal punto da sfociare oltre il limite del settarismo. I seguaci, infatti, vengono costretti ad accettare gradualmente una condizione di autorità assoluta da parte della donna, tanto da diventare fotocopie sbiadite di una realtà completamente diversa da quella sperata e, di conseguenza, ben distante dal concetto di libero arbitrio. È compito di Martha, dunque, delineare assieme a Livio i tratti basilari di un vero e proprio sistema persuasivo finalizzato a dominare l’individuo per scopi di interesse personale.

Giuseppe Lago

Giuseppe Lago

VERITÀ E INDIVIDUALISMO – Presentato il 15 dicembre 2017 presso la libreria Altroquando di Roma, La Fuoriuscita tratteggia molto dettagliatamente le complesse dinamiche che si instaurano tra paziente e psicoterapeuta, riflettendo profondamente su questa importante relazione e su come essa possa modificare in bene o in male la vita intima e affettiva di chi si sottopone alle sedute.

Attraverso le figure antitetiche dei dottori Livio Spada e Adele Lussari, Lago vuole far luce sulla sostanziale differenza tra ciò che realmente è un percorso psicoanalitico incentrato sul benessere e l’equilibrio del paziente, e ciò che invece punta soltanto a far emergere la personalità carismatica, invadente e autoreferenziale del terapeuta. Con una prosa impeccabile e argomentativa, ricca di spunti di riflessione, di citazioni letterarie e cinematografiche e di interpretazioni oniriche, Giuseppe Lago restituisce un ritratto estremamente attuale della fragilità umana così come del bisogno di appartenere a un gruppo che possa legittimare la propria stessa esistenza.

GARANZIA DI SAGGEZZA E PROFESSIONALITÀ – Giuseppe Lago è un medico specializzato in Psichiatria e Psicoterapia breve e integrata. Direttore dell’Istituto Romano di Psicoterapia Psicodinamica Integrata, fondatore e condirettore del periodico semestrale Mente e Cura, ha pubblicato vari testi importanti tra i quali: Orientamenti diagnostici in Psichiatria e Psicoterapia clinica (2002, Ma.Gi, Roma); La Psicoterapia Psicodinamica Integrata: le basi e il metodo (2006, Alpes Italia, Roma); L’illusione di Mesmer (2014, Castelvecchi, Roma); Compendio di Psicoterapia (2016, Franco Angeli, Milano).

Titolo: La Fuoriuscita
Autore: Giuseppe Lago
Genere: Psicologico
Casa Editrice: Alpes Italia
Collana: Psicoterapia e Storia
Pagine: 278
Prezzo: 19 euro
Codice ISBN: 978886531-452-4

Stefano Gallone

@SteGallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews