La Feltrinelli, che gaffe! Festeggia Pablo Neruda con Lentamente muore

Disastro social de la Feltrinelli: su Facebook l'editore ricorda Pablo Neruda con 'la sua poesia Lentamente muore'. Che però è di Martha Medeiros

la-feltrinelli-pablo-neruda-gaffe-lentamente-muore

Il post su Facebook de la Feltrinelli con la gaffe su Neruda e “Lentamente muore”

Ieri Pablo Neruda avrebbe compiuto 111 anni. Uno straordinario poeta dal grande impegno civile, ritenuto in maniera indiscussa come una delle più importanti figure della letteratura latino americana contemporanea. La Feltrinelli, una delle principali case editrici italiane e tra i leader di vendita al dettaglio e online, ha pensato di celebrarlo con un post su Facebook, scegliendo di ricordarlo con una sua famosissima poesia. Peccato però che la scelta sia ricaduta su Lentamente muore: che non è un poesia di Pablo Neruda.

“LENTAMENTE MUORE” DI PABLO NERUDA. ANZI NO: LA GAFFE SU FACEBOOK DE LA FELTRINELLI - La Feltrinelli ha deciso di ricordare Pablo Neruda in un post Facebook con una frase a effetto: “Nasceva oggi (ieri, ndr), nel 1904, Pablo Neruda, premio Nobel per la letteratura nel 1971. Noi abbiamo trovato la nostra poesia preferita: condividete con noi la vostra!“. E di seguito una fotografia con i primi versi di Lentamente muore. La cui autrice, però, è la giornalista e scrittrice brasiliana Martha Medeiros, che pubblicò Lentamente muore per la prima volta nel 2000 sul quotidiano Zero Hora di Porto Alegre, in Brasile. Un vecchio errore del web, tant’è che se si digita su Google “Lentamente muore”, il primo risultato è il sito La Voce di Fiore, che riporta il testo integrale della poesia. Non proprio un sito conosciutissimo, ma basta cliccare il link per accorgersi della rettifica compiuta dai gestori: “Trattasi di una poesia di Martha Medeiros, brasiliana di Porto Alegre, pubblicitaria e cronista per Zero Hora”.

LA FELTRINELLI COME MASTELLA E LA MOGHERINI - Oppure basta scendere al secondo risultato della ricerca per imbattersi nel ben più affidabile link di Wikipedia: Lentamente muore è una poesia della scrittrice brasiliana Martha Medeiros. L’errore del team social media de La Feltrinelli è stato decisamente grossolano. Lentamente muore è infatti da diversi anni erroneamente attribuita a Pablo Neruda da siti minori italiani, ma non solo. Anche due noti politici italiani sono cascati nel tranello: nel 2008 Clemente Mastella la lesse in Parlamento, dedicandola al morente governo Prodi i citandola come “una poesia di Pablo Neruda”. Mentre l’anno scorso l’ex Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Federica Mogherini, in una intervista a la Stampa, aveva ricordato di amare molto la poesia ed aveva citato Lentamente muore di Neruda come uno dei suoi testi preferiti.

Nasceva oggi, nel 1904, Pablo Neruda, premio Nobel per la letteratura nel 1971. Noi abbiamo trovato la nostra poesia preferita: condividete con noi la vostra!

Posted by la Feltrinelli on Domenica 12 luglio 2015

LE SCUSE DE LA FELTRINELLI - La gaffe su Facebook de La Feltrinelli è stata sepolta dai commenti di sdegno dei lettori. Il post è scomparso dalla timeline ed è stato cancellato da Twitter, ma è ancora visibile nella sezione foto, assieme ai commenti indignati dei lettori. Qualcuno giustifica l’errore, perdonando la clamorosa svista del singolo. In molti altri ritengono inaccettabile che uno dei principali editori italiani si permetta una leggerezza così grave, su uno dei più famosi autori della storia del Novecento. Nel dubbio, la Feltrinelli ha scelto il profilo social migliore possibile per correre ai ripari: cospargersi il capo di cenere, non cancellare il post, ammettere l’errore e chiedere scusa a tutti i fan indignati. Ma proprio a tutti, rispondendo ad uno ad uno ai principali commenti di protesta nella pagina Facebook.

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews